Il film su Pieri Menis torna restaurato e in un ricco dvd

9 Maggio 2018

BUJA. La nuova edizione del mediometraggio Pieri Menis, Ricuarts di frut di Lauro Pittini, rimasterizzata in digitale dalla Cineteca del Friuli, sarà presentata alla Casa della Gioventù a Santo Stefano di Buja venerdì 11 maggio alle 20.30 alla presenza dell’autore, del sindaco di Buja Stefano Bergagna e del presidente della Cineteca Livio Jacob. La serata è organizzata dal Comune di Buja con la Cineteca del Friuli e la Società Filologica Friulana – Settimana della cultura friulana, in collaborazione con l’Associazione culturale El Tomat e la Società Operaia di Buja.

Il film, dedicato alla figura dello storico, narratore e scrittore buiese Pietro Menis (1892-1979), fu realizzato nell’ambito del progetto “Pieri Menis” ideato nel 1999 dagli insegnanti della scuola elementare di Santo Stefano di Buja con il sostegno del Comune. Uscito per la prima volta lo stesso anno in vhs, rivive ora nella versione dvd pubblicata dalla Cineteca, risultato del rimontaggio in digitale dal girato originale. Il nuovo dvd ha i sottotitoli in italiano, inglese e tedesco, contiene materiali extra ed è accompagnato da un libretto illustrato con un approfondito saggio introduttivo di Carlo Gaberscek.

Pieri Menis, Ricuarts di frut si basa sugli scritti autobiografici dello scrittore e si concentra sulla sua infanzia. Vi si ritrova il Friuli poverissimo di inizio secolo, non dissimile da quello degli anni Trenta rievocato da David Maria Turoldo nel film Gli ultimi, a cui Pieri Menis si ricollega anche anche per la figura del piccolo protagonista, il suo legame con la madre, l’importanza della scuola e la necessità di emigrare in giovanissima età, che nel caso di Menis si concretizzò nella dura esperienza del lavoro in fornace in Germania.

A introdurre la visione e a ricordare i tempi delle riprese, tutte in territorio friulano, cui hanno partecipato oltre settanta alunni delle classi terze, quarte e quinte, sarà Lauro Pittini con alcuni testimoni presenti, fra cui Doris Taboga, coordinatrice dell’intero progetto e che nel film interpreta il ruolo della maestra.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!