Il festival Not&Sapori parte domani da Pordenone

26 Agosto 2019

Ensemble Festa Rustica

PORDENONE. Inizia da Pordenone il percorso 2019 del festival Not&Sapori, il percorso ideato da Donatella Busetto per l’Associazione Barocco Europeo che porta appunto “il barocco nel piatto”, grazie a un sapiente connubio tra musica e sapori d’epoca, appositamente recuperati e ricreati da antichi trattati. Il 27 agosto nel Convento di San Francesco, nell’ambito degli eventi dell’Estate cittadina promossa dal Comune, sarà protagonista l’ensemble Festa Rustica di Roma, con il suo “Viaggio musicale nell’Europa barocca”, sulle tracce di Byron e non solo.

Fondato nel 1992 dal polistrumentista e direttore d’orchestra Giorgio Matteoli, docente di flauto dolce e Musica d’insieme per Strumenti Antichi presso il conservatorio di Firenze, l’Ensemble è da allora stabilmente presente nei programmi delle più importanti Istituzioni concertistiche italiane e dei festival internazionali, con partiture per diversi organici, eseguite su copie di strumenti antichi. Flauti, violino, viola e violoncello barocco, violone e clavicembalo sono quelli scelti per le pagine proposte dal concerto, tra Haendel, Vivaldi, Telemann e altri autori coevi, eseguiti dallo stesso Matteoli (anche maestro concertatore) insieme a David Simonacci, Marco Palmigiani, Matteo Scarpelli, Giampaolo Agus e Luca Ambrosio.

Da non perdere anche il gustoso corollario finale con le ricette barocche ricreate dal maestro di cucina Francesco Zanet delle Tentazioni di Sacile, con dolci assaggi di cannoli di ricotta, marmellata d’arance e frutta secca su pane e biscotti alle mandorle.

Inizio concerto alle 21, con ingresso libero. Per informazioni: www.barocco-europeo.org

Condividi questo articolo!