Il ‘diario’ di Toni Capuozzo ai tempi del lockdown (giovedì)

29 Settembre 2020

Toni Capuozzo

CODROIPO. “Lettere da un Paese chiuso. Storie dall’Italia del Coronavirus”: con Toni Capuozzo dialogheranno il giornalista Andrea Valcic e l’avvocato Nino Orlandi. L’evento – organizzato dal Caffè letterario codroipese – si svolge al Ristorante Nuovo Doge di Villa Manin (Passariano, Codroipo) giovedì 1° Ottobre con inizio alle 20:30.

Toni Capuozzo aggiorna di ora in ora il suo straordinario diario da una Milano in preda al coronavirus. Il giornalista, sul suo profilo Facebook, mette in luce tutti gli aspetti ormai mutati della quotidianità in un’Italia chiusa, ferita, impaurita nelle lunghe settimane della quarantena. Gli appunti, le idee, i pensieri e ricordi diventano vere e proprie lettere: nasce così, giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, un insolito “diario di bordo” fatto di pagine sulla cronaca, sulla politica, sull’isolamento forzato, su uomini e donne alle prese con la vita e con la morte.

Ingresso libero con posti limitati. Obbligatoria la prenotazione nominale. Come da normativa vigente i posti saranno a numero chiuso. E’ obbligatorio prenotare il posto nominale (cliccare qui) o telefonare al 335 664 5827. Bisogna essere muniti di mascherina, che potrà essere tolta sedendosi ai tavoli. Verrà mantenuto il distanziamento, ad ognuno verrà consegnato un numero all’ingresso che corrisponderà al posto a sedere. Data la necessità di assegnare il posto nominalmente, si consiglia di arrivare in anticipo.

Condividi questo articolo!