Il Cosplay Contest vinto da una ragazza di Tissano

12 Novembre 2019

Al centro la vincitrice del Cosplay

MARTIGNACCO. Un’affluenza da record, oltre ogni previsione, per Comic Convention al Città Fiera di Martignacco, con oltre 60 iscritti alla gara Cosplay, e oltre 40.000 persone presenti, sabato e domenica scorsi. Le gallerie del centro commerciale sono state invase da una folla che ha potuto assistere a workshop, gaming, mostra mercato, evento di wrestling e a dimostrazioni a tema dai due palchi allestiti per gli oltre 52 spettacoli. Il pubblico ha apprezzato molto questa tipologia di evento che riguarda un mondo la cui popolarità è in crescita.

Il momento più emozionante, domenica 10 novembre con il Cosplay Contest e la consegna degli ambiti premi durante la cerimonia di premiazione alla presenza di importanti ospiti e giudici come Linda Guarise, Luca Buzzi e Alberto Pagnotta. Viene da Tissano la prima classificata del Cosplay Contest e vince un viaggio di una settimana in Giappone per due persone, Sara Martin “Aylin Cosplay” con Rathalos Armatura Alpha dal videogame Monster Hunter World. Il premio del secondo assoluto è andato a Alberta Avanzi “Piece of Cake Cosplay” con Amiri che ha vinto una Gift Card Città Fiera da 300€ valido in tutti i 250 negozi del centro commerciale, il terzo assoluto Sonia Pinciaroli “Lilit Cosplay” con Armatura del Tetsugabra” ha vinto una Gift Card Città Fiera da 200€.

I premi di categoria sono stati assegnati a Andrea Scaion con Crociato tratto da Diablo 3 per il “costume più spettacolare”, a Alex di Francesco con l’Ufficiale dai Colli Ferrosi da “Lo Hobbit”, per la “miglior armatura”, a Vanessa Pitzalis con Alice Liddell da “Alice Madness Returns” per la “miglior interpretazione” vincendo una Gift Card Città Fiera da 100€.

Gli altri vincitori sono stati: il gruppo Love Live! per il “miglior gruppo” e per il “miglior costume sartoriale” Michela Maur con Anna da “Frozen” che si sono aggiudicati numerosi gadget messi in palio dagli sponsor dell’evento. Altri partecipanti hanno avuto le menzioni speciali come la “menzione idea geniale” ad Andrea Mezzavilla con Oliver Hutton da “Holly e Benji”, la “menzione originalità e simpatia” a Francesco Ceraolo e Lorenzo Marlia con Ghostbusters, la “menzione miglior cattivo” a Christina Verardo con Pinguino da “Batman”.

Condividi questo articolo!