Il Coro Ruffo di Cervignano presenta un nuovo cd

21 Aprile 2018

UDINE. S’intitola “Carmina Nova. Ad cantum leticiae” ed è l’ultimo lavoro discografico del Coro Vincenzo Ruffo Città di Cervignano diretto da Davide Pitis. Il cd verrà presentato domenica 22 aprile alle 11 a Palazzo Mantica di Udine, sede della Società Filologica Friulana (ingresso libero), per un incontro moderato dal musicologo Alessio Screm. L’album è un’antologia di venti brani appena pubblicata dall’etichetta internazionale Calendula Musica Rainbow Classics e raccoglie l’evoluzione della musica sacra corale dal Medioevo al primo Settecento, attraverso autori rappresentativi dell’area nordica italiana, alternati da un’accurata selezione dei “Capricci” di Vincenzo Ruffo, interpretati da un ensemble francese specializzato nella musica profana del periodo umanista.

Davide Pitis

Un lavoro impegnativo, frutto di una collaborazione transfrontaliera, che ha unito la corale cervignanese con una formazione strumentale composta da Fabio Accurso al liuto, Erika Baumann alla viola, Mark Hervieux e Claire Secordel ai flauti dolci ed Hélène Rydzed alla viola da gamba. Un progetto ambizioso, originale, di qualità, tra scoperte d’archivio e lavori editi, dove la componente friulana è particolarmente presente, in particolare nell’esecuzione di gemme sonore come i discanti aquileiesi custoditi nell’Archivio Capitolare di Cividale, revisionati da Marco Sofianopulo, oltre a lavori di trascrizione curati da Siro Cisilino e la presenza nella collezione di autori come il pordenonese Pietro Capretto e Vincenzo Ruffo, il quale trascorse l’ultimo periodo della sua vita a Sacile come maestro di cappella del duomo. Inoltre, intonazioni dal Laudario da Cortona del tredicesimo secolo e brani sacri di Giovanni Pierluigi da Palestrina, Matteo Asola, Giovanni Croce e Antonio Lotti – compositori rappresentativi della scuola veneta -, fanno di questo cd un viaggio musicale di raro ascolto, alla riscoperta della nascita e dell’evoluzione della polifonia.

Diversi altri gli appuntamenti in questo periodo del Coro Vincenzo Ruffo Città di Cervignano diretto da Davide Pitis, tra cui il concerto commemorativo “Per non dimenticare”, a ricordo dei tragici fatti del terremoto in Friuli del ’76, in programma sabato 6 maggio alle 18.30 alla Madonna delle Grazie di Udine, e la presentazione del cd appena prodotto: “Carmina Nova. Ad cantum leticiae”, sabato 12 maggio alle 19 nella Casa della Musica di Cervignano. Per informazioni: info@corovincenzoruffo.it

Condividi questo articolo!