Il Coro Monteverdi di Ruda si esibisce a Farra e a Saciletto

21 Settembre 2021

Coro Monteverdi di Ruda

FARRA. L’anno scorso, in piena emergenza pandemica, ci si chiedeva se fosse possibile fare attività corale e con quali limiti, programmare concerti e tournée per poi sospenderli, rimandarli o addirittura annullarli. E’ stato davvero complicato per il Coro “Monteverdi” di Ruda, che fa del creare coesione fra voci e pubblico con la musica il suo principale fine. Alla ripresa dell’attività, la programmazione che avrebbe dato più certezze di poter essere realizzata, nel periodo estivo, è stata quella di esibirsi all’aperto, meteo permettendo.

Il Coro ha così accolto con entusiasmo la proposta del suo direttore Mira Fabjan intitolata “Vivite Felices” e riguardante canti profani con un filo logico, leggero e di effetto, il cui tema musicale rappresenta desideri, piaceri, profumi, vizi e raccomandazioni per la vita quotidiana attraverso un percorso musicale dei compositori del Cinquecento, che fanno parte della teoria degli affetti, fino ad arrivare ai compositori contemporanei legati al territorio. Il tutto richiede di essere coadiuvato da un racconto poetico che immerge l’ascoltatore in un’atmosfera che è un’armonia tra poesia, melodia e luoghi affascinanti.

Sono state scelte quindi due importanti e suggestive località, quali la “Tenuta Villanova” nel comune di Farra d’Isonzo e lo stupendo “Castello di Saciletto” nel comune Ruda, rispettivamente sabato 25 e domenica 26 settembre alle 18.30.

Gli eventi sono ad ingresso libero e consentito solo con Green Pass. Saranno osservate le disposizioni di sicurezza Covid-19 e le prenotazioni saranno possibili via e-mail all’indirizzo info@coromonteverdi.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!