Il Conservatorio Tomadini ricorda la prof. Claudia Tauri

17 Agosto 2020

UDINE. Il presidente, il direttore, il direttore amministrativo, il direttore dell’ufficio di ragioneria, il personale amministrativo, tecnico e ausiliario, tutti i colleghi e tutti gli allievi del Conservatorio di Musica “Jacopo Tomadini” di Udine si stringono con affetto ai familiari e ricordano con commozione la bontà, il sapere e la costante dedizione al lavoro della professoressa Claudia Tauri, mancata improvvisamente all’affetto dei suoi cari nella giornata di mercoledì 13 agosto.

In seguito agli studi di composizione, al diploma in pianoforte e alla laurea in lettere ha prestato servizio nel conservatorio di Udine dal 1986 al 1993, per poi ritornare nel 1994 formando fino a oggi generazioni di studenti nello studio della lettura e della scrittura della musica, della teoria e del dettato musicale. È stata recentemente a capo della scuola di teoria, ritmica e percezione musicale e da tre anni era consigliere accademico. Se ne ricorda in particolare l’estrema generosità, che si esprimeva non soltanto nella totale offerta di sé e della propria conoscenza nell’insegnamento, ma anche nelle numerose azioni benefiche a cui si dedicava, educando con la sua caratteristica modestia contemporaneamente al bello e al bene.

La salma sarà esposta a bara chiusa nell’obitorio dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine dalle 9 di mereoledì; quindi dopo la benedizione, alle 10.30 e il corteo funebre partirà da lì per il cimitero di Paderno.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!