Il Concorso Gandino a Porcia è dedicato al trombone

24 Ottobre 2019

PORCIA. Al via la 30ma edizione del Concorso Internazionale “Città di Porcia” 2019 promosso dall’Associazione Amici della musica “Salvador Gandino”, dedicato al Trombone. Quest’anno, per l’occasione, la consueta Rassegna concertistica Aspettando il Concorso si arricchisce di un Festival Brass. Venerdì 25 ottobre, alle 20.30 nel Salone di Villa Correr a Porcia, gli ottoni dell’Orchestra di Padova e del Veneto daranno il via al primo di tre concerti.

Opv Brass Quintet (Foto Michele Crosera)

L’Opv Brass Quintet è un ensemble formato da Simone Lonardi e Roberto Caterini trombe, Alberto Prandina corno, Fabio Rovere e Alessio Brontesi tromboni. È una formazione eclettica nata per iniziativa di alcuni musicisti dell’Orchestra di Padova e del Veneto con l’obiettivo di coltivare il repertorio cameristico, vero fulcro per la crescita individuale di ogni musicista. Riunisce musicisti che hanno maturato esperienze significative nei più importanti ensemble di ottoni del panorama nazionale. Il repertorio del gruppo spazia dal Barocco alla musica contemporanea, senza tralasciare il jazz e le colonne sonore dei più celebri successi cinematografici. Il programma proposto per la serata è ricco e brillante: da Brahms (Danza Ungherese n°5) a Bernstein (West Side Story Suite); da G. F. Häendel (The Saint’s in Alleluja) a Rota a Morricone.

A questo concerto seguiranno altri due appuntamenti Festival Brass: il primo, giovedì 31 ottobre sancisce la solida e proficua collaborazione con il Conservatorio “J. Tomadini” di Udine, che porterà sul palco del Teatro Verdi di Pordenone un ensemble di 18 musicisti tra cui alcuni docenti. L’ultimo concerto della Rassegna, in collaborazione con la Cciaa di Pordenone-Udine, si terrà l’8 novembre a Palazzo Montereale Mantica; protagonista della serata un quartetto di tromboni, formato da professionisti a livello internazionale, in onore dello strumento in gara quest’anno.

L’ingresso è libero a tutte le manifestazioni.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!