Il “come eravamo”: Giuseppe Fiorello racconta Modugno

11 Novembre 2018

UDINE. Giuseppe Fiorello sarà in scena il 13 e il 14 novembre al Teatro Giovanni da Udine (inizio spettacolo ore 20.45), il 15 novembre al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Gorizia ed infine il 23 e il 24 novembre al Teatro Bobbio di Trieste.

In questo spettacolo, scritto da Giuseppe Fiorello e Vittorio Moroni e diretto da Giampiero Solari, Fiorello sale a bordo del deltaplano delle canzoni di Domenico Modugno e sorvola la sua infanzia, la Sicilia e l’Italia di quegli anni, raccontando le persone, attraverso vicende buffe, dolorose, nostalgiche che potranno sembrare persino incredibili ma realmente accadute. “Modugno per me non è stato solo una grande storia da raccontare o un personaggio da interpretare, è stato anche la possibilità di ritrovare un tempo lontano rimasto sempre dentro di me” – racconta Fiorello. Attraverso questo viaggio, il protagonista invita le persone della sua vita ad uscire dalla memoria e ad accompagnarlo sul palco per dare anima e corpo ad un avventuroso gioco di specchi.

Le meravigliose canzoni di Modugno, intensamente interpretate dal vivo da Giuseppe Fiorello e suonate da Daniele Bonaviri e Fabrizio Palma, diventano il fil rouge che unisce, in un’Italia in pieno boom economico, le emozioni e i sentimenti di un figlio, il timido Giuseppe Fiorello bambino, e di un padre, il travolgente e vitalissimo Nicola. Riemergono così i desideri e le speranze di un paese ormai lontano nella memoria, ma anche i sogni di un semplice ragazzo del Sud che, grazie alla sua incredibile passione per il cinema e la musica, trova finalmente la propria strada. “Penso che un sogno così… è uno spettacolo che piega il pubblico al suo desiderio – spiega Giuseppe Fiorello -, ridere, piangere, sognare”.

Biglietteria del Teatro Nuovo Giovanni da Udine aperta 16 alle 19 (chiuso la domenica, il lunedì e i giorni festivi). L’acquisto dei biglietti è possibile anche online su www.teatroudine.it e www.vivaticket.it, nei punti vivaticket e, il mercoledì, al Temporary Ticket Store del Teatro attivo in centro a Udine al Caffè Contarena (Via Cavour 1) con orario 10-13. Per info: tel. 0432 248418 e biglietteria@teatroudine.it. Previste speciali riduzioni per i possessori della G-Teatrocard.

Condividi questo articolo!