I segreti del doppiatore svelati a Cinemazero-Vocalia

16 Aprile 2018

Franco Zucca

PORDENONE. Franco Zucca, doppiatore e direttore del doppiaggio, voce di Ben Kingsley in Schindler’s List, ma anche di Raúl Juliá in La famiglia Addams o ne L’era glaciale, triestino da anni residente a Roma, racconterà i segreti che si celano dietro il mestiere di doppiatore mercoledì, alle 18, nella Mediateca di Cinemazero a Pordenone, incontro a ingresso libero, evento collaterale al Festival Vocalia che concentra la sua attenzione sulla voce e tutto ciò che è legato a questo prezioso strumento umano.

Come fa una voce a travestirsi, cosa c’è dietro la segreta fatica del doppiatore, che relazione si crea fra il protagonista e la voce che gli dà corpo? Su queste domande prende avvio lo sguardo che Vocalia apre sul doppiaggio, avviando una preziosa collaborazione con Cinemazero. Zucca ha una lunghissima filmografia alle spalle in vari generi cinematografici, dal cinema alle serie televisive, dai cartoons ai videogiochi. Noto soprattutto per aver prestato la voce a Ben Kingsley, ma anche a Tom Wilkinson in Michael Clayton e Pete Postlethwaite in Nel nome del padre e Grazie, signora Thatcher, Zucca è voce presente anche nei film d’animazione quali A Bug’s Life, Monsters & Co. e L’era glaciale.

Il doppiaggio è territorio in cui l’Italia ha molto da dire e curiosamente mai percorso in altri contesti e per questo Vocalia porta Franco Zucca anche al Liceo linguistico Torricelli di Maniago, giovedì 19 aprile, per un confronto con gli studenti del terzo anno sul futuro di una professione dalle prospettive ancora poco conosciute.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!