I giovanissimi di Applauso in scena con Occhio a Pinocchio E c’è anche il Blues Contest

2 Luglio 2018

PORDENONE. Fanno teatro per diversi, ma anche pensando ai propri compagni più sfortunati, perché colpiti da malattie “difficili” come la Duchenne. Sono i ragazzini dell’Istituto comprensivo “A. Manzi” di Cordenons, riuniti sotto il nome di Compagnia Applauso e guidati dalla loro insegnante Petra Franzo. Martedì 3 luglio alle 21 nella bastia del Castello di Torre, per l’Estate a Pordenone, metteranno in scena Occhio a Pinocchio. Una storia nota a tutti, ma rivisitata in chiave moderna. Il risultato è una commedia comica, che vede sul palco Matteo Ballardin 9 anni, Marco Bravin 13 anni, Mariel Broekhuisen 8 anni (mascotte che interpreterà il Gatto), Natalie Broekhuisen 11 anni, Filippo Morello 14 anni, Andrea Muzzin 9 anni, Jacopo Mozzon 14 anni, Giulio Bot 12 anni, Beatrice Rizzetto 10 anni, Eleonora Rizzetto 13 anni, Emma Vadori12 anni.

Ospite della serata, occasione di beneficenza in favore della Onlus Parent Project, Milena Favalessa, che porterà la sua testimonianza e spiegherà l’importanza della ricerca medico-scientifica contro la distrofia muscolare Duchenne e Becker che colpisce suo figlio e altri bambini. Il Gruppo Applauso ha partecipato a diversi concorsi teatrali, qualificandosi gli anni scorsi per tre volte consecutive alla fase regionale, e l’anno scorso alle nazionali. Quest’anno ha vinto lo stage “Officina Italia” di tre giornate, all’interno dalla Rassegna Nazionale Teatro Scuola 2018 di Serra San Quirico (AN).

Dal 2017 il gruppo Applauso è inserito nella Rassegna teatrale “Teatrando” a Trieste, un progetto di rete a livello regionale con le scuole di Trieste, organizzando anche una giornata di spettacoli della rassegna no-stop al teatro di Cordenons. Dal 2015, ogni estate, la compagnia Applauso partecipa all’Estate a Pordenone, esibendosi per scopi sociali. Occhio a Pinocchio verrà replicato martedì 10 luglio nella Sala Degan della Biblioteca Civica.

Nick The Nightfly

PORDENONE BLUES FESTIVAL
Dopo la strepitosa serata inaugurale, prosegue a spron battuto la programmazione del Pordenone Blues Festival nell’Estate a Pordenone. Mentre continuano le iniziative del Pordenone Music Garden con la Banda Larga in blues (laboratorio musicale per bambini) a Parco Galvani, martedì 3 luglio è il Blues Music Day con tante iniziativa da pomeriggio a sera in piazza XX Settembre, culminanti con l’European Blues Music Contest. A partire dalle 15 si susseguiranno l’International Music Market con lo spazio giovani allievi, il laboratorio per bambini, il workshop Esibirsi in regola, l’evento a sostegno della prevenzione dell’udito e l’intervista aperitivo. Quest’ultima, alle 18 vedrà protagonisti Nick The Nightfly, padrino dell’European Blues Contest, e Tommaso Gregianin, uno dei concorrenti che dopo aver vinto il Contest ha iniziato una carriera di successo. Una piccola anteprima dello stesso Blues Contest, alla sua nona edizione, che prenderà il via in serata, alle 20.30.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!