I giardini di Miramare domani sulla Bbc2 con Monty Don

13 Gennaio 2022

TRIESTE. Sarà trasmessa venerdì 14 gennaio alle 20 sul secondo canale della prestigiosa Bbc la nuova serie in tre parti Monty Don’s Adriatic Gardens, dedicata agli splendidi giardini della costa adriatica, tra i quali non poteva mancare il Parco storico del Castello di Miramare. Monty Don in Inghilterra è una vera e propria star della televisione. Seguitissimo dagli amanti del gardening, ma non solo, lui si definisce un orticoltore, ma è giornalista televisivo e scrittore di successo, noto soprattutto come presentatore principale della serie televisiva di giardinaggio della Bbc Gardeners’ World dal 2003.

La produzione della famosa serie britannica aveva contattato nel 2019 la direzione del Museo di Miramare, ma per i noti motivi legati alla pandemia, la puntata dedicata a Trieste non ha potuto essere realizzata fino alla scorsa estate, quando una troupe della Bbc è venuta a girare nel Parco per un pomeriggio intero. “Per noi è stato un grande privilegio ospitare una produzione così prestigiosa e di grande notorietà internazionale – ha detto la direttrice del Museo storico, Andreina Contessa -. Lo scorso anno ci sono stati diversi appuntamenti di grande risalto mediatico, ma questo ci rende particolarmente orgogliosi perché è un riconoscimento prima di tutto al Parco di Massimiliano, ma anche al lavoro di restauro che è stato fatto in questi anni”
.
Il conduttore, infatti, si è dimostrato molto interessato alle radici storiche del Parco e ai recenti lavori di restauro, alla sua genesi e al progetto originario di Massimiliano d’Asburgo, di cui ha voluto conoscere dalla voce del direttore Contessa intenti, successi e motivi di alcune scelte botaniche come a esempio quelle legate alla volontà di ospitare a Miramare piante di origine esotica.

“Nonostante le restrizioni della pandemia, sono riuscito a fare tre viaggi nell’Adriatico nell’estate del 2021 per girare la mia ultima serie di Monty Don’s Adriatic Gardens”, ha scritto Monty sul suo sito web. “Questo viaggio inizia a Venezia, e prosegue intorno a Trieste, lungo la costa croata, fino a Corfù, poi in Grecia continentale e finendo sulla piccola isola di Hydra”. Visitando una serie di giardini pubblici e privati, Monty documenta l’impatto che la storia, il cambiamento climatico e la cultura hanno avuto sulle persone che ci vivono.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!