I fiori del male: donne in manicomio e fascismo

5 Maggio 2022

UDINE. Inaugurazione della mostra I fiori del male, donne in manicomio nel regime fascista a cura di Annacarla Valeriano e Costantino Di Sante. Si terrà sabato 7 maggio alle 17 al Reparto 9 – ex ospedale psichiatrico, nel Parco di Sant’Osvaldo in Via Pozzuolo 330 a Udine con la presenza dei curatori.

I materiali documentari al centro del percorso espositivo attingono in larga parte all’archivio storico del manicomio Sant’Antonio Abate di Teramo. Sono figlie, madri, mogli, spose, amanti; sono donne vissute durante gli anni del regime fascista. Ai volti delle ricoverate sono affiancati diari, lettere, relazioni mediche che raccontano la femminilità a partire dalla descrizione di corpi inceppati e restituiscono l’insieme di pregiudizi che hanno alimentato storicamente la devianza femminile.

La mostra sarà aperta dal 7 maggio all’11 giugno da giovedì a domenica dalle 14 alle 18. Sarà possibile prenotare visite didattiche per le scuole scrivendo ad archivio@ifsml.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!