I disegni fatti in quarantena sono diventati un libro

31 Maggio 2020

TRIESTE. Il gruppo Trieste Sketchers ha superato la quarantena allenandosi attraverso una maratona virtuale di disegno denominata #esketchamodacasa. Una lunga corsa tra pennelli e colori che ha riunito disegnatori e artisti provenienti da ogni parte del mondo. Un progetto made in Trieste Sketchers e coadiuvato dal piemontese Lorenzo Dotti, sketcher di fama internazionale. Questa lunga maratona che si è sviluppata su 49 temi diversi per 49 giorni di quarantena, è ora diventata un libro carnet edito per i torchi di Edizioni Boreali. Un libro unico nel suo genere; tutti i disegni sono infatti caratterizzati dal guizzo creativo, dalla spontaneità e dalla capacità, tipica dello sketcher, di ritrarre in poco tempo o in pochi tratti un oggetto, una persona, una situazione. Ogni sketch merita uno sguardo singolo prima ed uno sguardo d’insieme poi. Perché superare le sfide, condividere e raggiungere i traguardi insieme, ha decisamente un sapore migliore.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!