I concerti di Musica in Villa

3 Agosto 2021

CODROIPO. Ecco i prossimi appuntamenti di Musica in Villa , il ciclo di eventi musicali organizzati dal Progetto Integrato Cultura di Codroipo.

A Gradisca di Sedegliano venerdì 6 agosto alle 19 nel Parco della Cortina (se piove Teatro Comunale di Sedegliano) viene proposto l’evento ”Al centro delle cose” con Elsa Martin voce e Stefano Battaglia pianoforte. Si tratta di un omaggio al poeta Pierluigi Cappello, sulle cui liriche in italiano e friulano Elsa Martin e Stefano Battaglia hanno scritto composizioni originali, spaziando dalla forma canzone a nuove estetiche contemporanee, attraverso un preciso sistema di strutture morfologiche disciplinate dalle evocazioni del testo. La musica è infatti arte privilegiata per osare un dialogo con la parola di Cappello. Si rende così un doppio racconto e un doppio raccolto dalla stessa fonte originaria, la poesia. Come quando due alberi s’intrecciano e germogliano frutti nuovi, figli di una stessa linfa vitale.

Ariis di Rivignano Teor sarà la location del successivo incontro previsto per domenica 8 agosto – alle 19 – nel Parco di Villa Savorgnan Ottelio (nell’Auditorium Comunale di Rivignano in caso di maltempo) per un concerto jazz. Saranno protagonisti di The Hot Clarinet (Il clarinetto che Scott… a) Francesco Bearzatti al clarinetto, Federico Casagrande chitarra, Gabriele Evangelista contrabbasso e Zeno De Rossi batteria.

“Era da tempo che fantasticavo su Tony Scott – spiega Bearzatti -, sulle sue incredibili doti musicali e la sua vita avventurosa. Dotato di un talento incredibile e di una preparazione completa, con la sua verve avrebbe potuto diventare famosissimo e fare i soldi, ma era un puro, amava il jazz, il be bop, i suoi sacerdoti e si spendeva per i diritti civili. Diventò popolare tra gli anni ‘40 e ‘50, lavorò con tutti i grandi della musica e, per parecchi anni, venne considerato il miglior clarinettista jazz. Irrequieto, viaggiò ovunque e a metà anni ‘60 incise un disco che anticipa la New Age e avrà un successo enorme: Music for Zen Meditation. Dopo una vita travagliata, le sue origini sicule lo portano in Italia, dove non sarà mai capito e accettato e si spegnerà tra l’indifferenza della gente. Il 17 giugno del 2021, Anthony Joseph Sciacca, detto Tony Scott, avrebbe compiuto 100 anni: con composizioni mie e non, ho deciso quindi di dare il mio contributo alla conoscenza di un artista ed essere umano straordinario”.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!