Guai disturbare gli orsi in Sicilia! Il perché al GdU…

2 Febbraio 2018

UDINE. Animali parlanti, allegri fantasmi, terribili orchi, maghi ambigui e… pessimi uomini sono i protagonisti de La famosa invasione degli orsi in Sicilia, spettacolo dedicato ai bambini dai 6 ai 12 anni in scena domenica 4 febbraio al Teatro Nuovo Giovanni da Udine con inizio alle 17. Secondo appuntamento della fortunata rassegna “Teatro Bambino” dedicata alle famiglie e realizzata con il sostegno di Banca Popolare di Cividale e impresa edile Rossi F.lli di Variano di Basiliano, La famosa invasione degli orsi in Sicilia è uno spettacolo divertente, magico e costruttivo tratto da un grande classico della letteratura per l’infanzia.

Siamo in una Sicilia remota e fuori dal tempo, dove alte montagne si levano al cielo e i vulcani hanno la forma di pani, esistono grotte abitate da orsi che mangiano castagne, licheni e bacche selvatiche. Il rapimento del figlioletto Tonio a opera di uno spietato cacciatore strappa Leonzio, re degli orsi di Sicilia, dalle grotte montane dove era dedito a una pacifica vita di contemplazione della Natura. La serenità dell’ingenua comunità di orsi, distrutta dal rapimento, deve essere ritrovata assieme all’orsacchiotto, portato a valle dagli uomini per farlo esibire in un circo.

La penna e il pennello di Dino Buzzati avevano scritto e illustrato questa bellissima storia nel 1945 per il “Corriere dei Piccoli”, tratteggiando un mondo sospeso tra la stanchezza e la disillusione della guerra e l’allegria e la spinta vitale della rinascita. Per restituire la tavolozza di temi, colori e filastrocche del grande classico della letteratura per l’infanzia, la compagnia Idiot Savant ha fatto magistralmente ricorso al teatro d’ombre e d’attore, al canto e alla clownerie, fino a conquistare, oltre alle ammirate segnalazioni della critica, il Premio Piccoli Palchi di ERT FVG 2017.

Teatro Bambino è realizzato con la consulenza artistica del teatroescuola – ERT Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia. Fa parte del percorso teatrale Udine Citta-Teatro per i bambini promosso congiuntamente dal Teatro Nuovo Giovanni da Udine e TIG Teatro per le nuove generazioni, ideato e organizzato da CSS Teatro stabile di innovazione del FVG.

La rassegna si concluderà domenica 11 marzo con il Diario di un brutto anatroccolo: uno spettacolo accompagnato dalla musica di Čajkovskij, che tocca con poesia e allegria il delicato tema dell’accettazione di sé.

Biglietto posto unico: € 6. Orario biglietteria: dal martedì al sabato, dalle 16.00 alle 19.00 e a partire da un’ora e mezza prima degli spettacoli (tel. 0432 248418; biglietteria@teatroudine.it). L’acquisto dei biglietti è possibile anche al temporary ticket store del teatro alla Libreria Feltrinelli di via Canciani a Udine (tutti i mercoledì, orario 10.00-13.00 e 13.30-18.00). Per acquisti online: www.teatroudine.it e www.vivaticket.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!