Grazie Fratelli Lumière per aver inventato il cinema!

9 Ottobre 2016

fratelli-lumierePORDENONE. Lunedì 10 ottobre alle 21 torna a Cinemazero l’appuntamento con i grandi classici della Storia del Cinema, questa volta nel segno dei suoi padri fondatori: i fratelli Lumière, che nel 1895 inventano il cinematografo, la macchina magica capace di riprendere il mondo, lanciandosi subito alla sua conquista. Sul grande schermo arriva infatti “Lumière – La scoperta del cinema”, il documentario di Thierry Frémaux, direttore del Festival di Cannes e dell’Institut Lumière di Lione. A guidare lo spettatore è la voce narrante di Valerio Mastandrea (Frémaux), che segue gli operatori mandati ai quattro angoli della terra ad intraprendere la più grande avventura della modernità: catturare la vita, interpretarla, raccontarla. Città, paesaggi, uomini, donne, bambini, animali, il lavoro, il gioco, il mare, la folla, la solitudine: la bellezza luminosa e potente di queste vedute lascia ancora senza fiato.

Messa in scena, travelling, trucchi, remake: i fratelli di Lione, dopo aver inventato il cinematografo, stanno inventando il cinema. 114 film realizzati tra il 1895 e il 1905, i pochi che tutti conoscono (l’uscita dalle officine, l’arrivo del treno, l’innaffiatore innaffiato, tutta Parigi ai nostri piedi salendo sulla torre Eiffel) e tante gemme sconosciute, sono qui raccolte, dopo il restauro curato da Éclair Group, condotto da Istitut Lumière in collaborazione con CNC, Cinématheque française e il laboratorio L’Immagine Ritrovata della Cineteca di Bologna.

Condividi questo articolo!