Gran finale di Contrasti 2016: concerto a Palmanova

20 Dicembre 2016

PALMANOVA. La Stagione musicale Contrasti 2016 giunge con rilevante successo al suo ultimo appuntamento. Un concerto-evento che giovedì 22 dicembre, alle 20.45, al Teatro Gustavo Modena di Palmanova, vedrà protagonista la Mitteleuropa Orchestra, diretta nell’occasione dal Maestro Alessandro Vitiello con una solista d’eccezione: il mezzosoprano di fama internazionale Daniela Barcellona.

Daniela Barcellona

Acclamata in Italia e all’estero, Daniela Barcellona è nata a Trieste dove ha compiuto i suoi studi musicali e vocali sotto la guida del Maestro Alessandro Vitiello. Dopo aver vinto numerosi concorsi internazionali, fra i quali l’Aldo Belli di Spoleto, l’Iris Adami Corradetti di Padova ed il Pavarotti International di Filadelfia, la sua carriera ha avuto un inizio sfolgorante nell’estate del 1999 quando, al Rossini Opera Festival di Pesaro, ha interpretato per la prima volta il ruolo di Tancredi: da allora, è riconosciuta come una delle più importanti e richieste interpreti a livello internazionale. Attualmente è infatti una delle più celebri specialiste del belcanto e del repertorio rossiniano serio.

Ha inoltre affrontato il repertorio barocco diretta da Rinaldo Alessandrini, Ottavio Dantone e Fabio Biondi e ha inciso arie d’opera di Domenico Scarlatti e di Giovanni Battista Pergolesi. Da alcuni anni si dedica all’interpretazione di titoli verdiani e del grand opéra francese, avendo debuttato come Didon ne Les Troyens con la direzione di Valery Gergiev, Amneris in Aida con la direzione di Lorin Maazel, Mrs. Quickly in Falstaff con la direzione di Daniel Harding, Eboli nel Don Carlo con la direzione di Gianandrea Noseda. Dopo i recenti trionfi alla Scala di Milano, al Covent Garden di Londra, al Teatro Regio di Torino, al “Théatre des Champs Elysées di Parigi ed all’Arena di Verona, dove ha debuttato nei principali ruoli verdiani, i suoi più prossimi impegni la vedranno protagonista sui palcoscenici di New York, Chicago, Milano, Tokyo, Londra, Monaco di Baviera, Pechino, Berlino, Torino, Amsterdam, impegnata in nuove produzioni, concerti sinfonici e recital.

Il programma per il concerto nella città stellata prevede un connubio delle musiche trascinanti e suggestive di W.A. Mozart, G. Verdi, G. Rossini, P. Mascagni e G. Donizetti.

Condividi questo articolo!