Giornata Biodiversità anche a Udine (ex caserma Osoppo)

20 Maggio 2022

Foto Benedetta Folena

UDINE. In occasione della Giornata Internazionale della Biodiversità, sabato 21 maggio l’associazione culturale udinese Kaleidoscienza darà un assaggio del Festival estivo DiverSimili con un’intera giornata dedicata a famiglie e bambini: nella zona esterna dell’ex Caserma Osoppo di Udine avranno luogo diverse attività gratuite di approfondimento, formazione e intrattenimento sul tema della biodiversità e della sostenibilità.

“Al termine dell’anno scolastico, che ci ha visto proporre nelle scuole attività didattiche volte a sensibilizzare rispetto ai temi della perdita di biodiversità e della sostenibilità, vogliamo regalare a bambini, bambine e famiglie una giornata per incontrarsi, divertirsi e celebrare le ricchezze della natura – spiega Giada Rossi, presidente dell’Associazione Kaleidoscienza -. Sabato ci sarà un’anteprima del festival DiverSimili, un assaggio di come secondo noi la natura e la scienza possono essere raccontate in modo trasversale, attraverso il gioco, la lettura e l’arte. In questo modo, miriamo a sensibilizzare i più piccoli ad avere uno sguardo attento e curioso verso il mondo naturale, imparando da subito a rispettarlo e tutelarlo”.

Due saranno i filoni di attività, di tipo didattico e pratico. Per il ciclo letture biodiverse, si parte alle 10.30 con “Leggiamo la scienza” a cura dei lettori volontari del Club Tileggounastoria, adatto a bambini dai 5 ai 10 anni. Segue alle 16 la presentazione del libro “Storia di un bimbo” e attività per i bambini dai 5 agli 8 anni a cura dell’autrice Livia Marin. Termina il ciclo alle 18 l’evento “Natura in atto | narava v dejanju”, lettura di opere in lingua italiana e slovena con happening artistico a cura dell’associazione culturale slovena Kd Nit.

Oltre alle letture, Kaleidoscienza darà spazio a diverse attività di gioco e sperimentazione, dal titolo La Scienza in Natura: alle 10.30 il laboratorio di pittura “Dalla natura al pennello”, per imparare la chimica degli alimenti e creare i colori da sostanze naturali, alle 15 il laboratorio di cianotipia “C come ciano”, per scoprire le reazioni fotochimiche e creare delle stupende stampe a contatto con elementi della natura. Chiude alle 16 il laboratorio “Tracce intorno a noi”, per osservare superfici e materiali da un punto di vista diverso. Tutte attività pratiche sono dedicate ai bimbi dai 6 agli 11 anni.

Le attività sono gratuite, ma i posti limitati rendono necessaria la prenotazione tramite Eventbrite: www.eventbrite.it/e/biglietti-anteprima-diversimili-il-festival-della-biodiversita-332839460787.

La giornata avrà luogo anche in caso di maltempo. L’iniziativa Letture Biodiverse è realizzata con il contributo dell’otto per mille Chiesa Valdese.

Condividi questo articolo!