Già tutto esaurito a Sacile per lo spettacolo Performance

8 Novembre 2016

SACILE. Ci sarà Virginia Raffaele ad aprire, giovedì 10 novembre, la stagione teatrale di Sacile, promossa da Comune ed ERT. L’attrice e imitatrice romana andrà in scena alle ore 21 in un Teatro Zancanaro già tutto esaurito con Performance, una galleria delle sue maschere più popolari. Lo spettacolo è stato scritto dalla stessa Raffaele con Piero Guerrera, Giovanni Todescan e Giampiero Solari che ne cura anche la regia. Ad accompagnare l’attrice romana ci saranno anche le musiche di Teo Ciavarella.

VIRGINIA RAFFAELEOrnella Vanoni, Belen Rodriguez, il Ministro Maria Elena Boschi ma anche i personaggi ispirati dalla realtà come l’eterna esclusa dai talent show musicali Giorgia Maura o la poetessa transessuale Paula Gilberto Do Mar, sono i protagonisti dello spettacolo. Donne molto diverse tra loro, che tra arte, spettacolo, potere e politica sintetizzano alcune delle ossessioni ricorrenti della società contemporanea: la vanità, la scaltrezza, la voglia di affermazione e, forse, la scarsa coscienza di sé. Il tutto raccontato attraverso la lente deformante e irriverente dell’ironia e della satira.

I personaggi si avvicendano tra monologhi esilaranti e dialoghi surreali con la vera Virginia Raffaele, che interagisce con le sue creature come una sorta di narratore involontario che poeticamente svela il suo “essere – o non essere”. La musica in scena fa da punteggiatura allo spettacolo, accompagnando i personaggi nelle loro performance, sottolineandone i movimenti, enfatizzandone le manie e conferendo alla spettacolo un ritmo forsennato nel cui vortice i personaggi, Virginia e le varie chiavi di lettura si confondono creando una nuova realtà, a volte folle a volte melanconica.

Virginia Raffaele cresce in una famiglia circense, si diploma nel 1999 alla scuola di recitazione L.T.I. di Roma diretta da Pino Ferrara, recitando poi in pièce di generi diversi, da Aristofane a Lorca, passando per commedie contemporanee. Nel 2005 inizia una grande amicizia e collaborazione artistica con Lillo&Greg, con cui debutta con il musical The Blues Brothers, il plagio. Seguono La baita degli spettri e Far West Story. Sempre con Lillo&Greg dal 2006 collabora nel programma radiofonico 610. Nel 2007 inizia a collaborare con il regista e autore Lorenzo Gioielli partecipando allo spettacolo Iressa. L’esperienza televisiva inizia con Quelli che il calcio, condotto da Simona Ventura e prosegue poi con Bla Bla Bla, talk show ideato e condotto da Lillo&Greg. Nel 2009 entra nello staff di Mai Dire Grande Fratello, con la Gialappa’s Band, parodiando con successo personaggi della “casa” e cantanti italiane.

Si susseguono conduzioni e partecipazioni a programmi di successo – Ballarò, Striscia la Notizia, Amici – fino al Festival di Sanremo del 2016 in cui affianca Carlo Conti e si esibisce nelle imitazioni di Sabrina Ferilli, Carla Fracci, Donatella Versace e Belén Rodríguez.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!