Friuli Doc 2019: cala il sipario

14 Settembre 2019

UDINE. La 25esima edizione di Friuli Doc si chiude sulle note del gusto con un concerto di grande livello. L’amministrazione comunale ha voluto portare nel cuore della città di Udine, per l’evento conclusivo della kermesse, la particolare voce di Veronica Scopelliti, meglio conosciuta come Noemi. Il concerto-spettacolo della nota cantante italiana è previsto per domenica 15 settembre, alle 21:30 in piazza Libertà a ingresso gratuito.

L’artista, cantante di successo e personaggio televisivo, farà della data di Udine la sua unica tappa friulana del Blues & Love Summer Tour 2019. Dal punto di vista musicale, Noemi ritornerà al suo “primo amore”, ovvero alla black music, con un progetto live completamente nuovo e misurandosi con canzoni del repertorio mondiale dei generi blues, funky e reggae. Per celebrare i primi dieci anni di carriera, l’album di esordio “Sulla mia pelle” è infatti datato 2009, ha deciso di omaggiare la musica black e gli artisti che più l’hanno ispirata durante la sua formazione artistica quali Janis Joplin, Wilson Pickett, Marvin Gay, James Brown, Amy Winehouse, Bob Marley e Stevie Wonder. In scaletta anche pezzi del suo repertorio riarrangiati ovviamente anche questi in chiave blues.

Nel corso di quest’ultima giornata della manifestazione, non mancheranno gli appuntamenti per tutti. Ricordiamo alle 13:30, in piazza Libertà “Frico in piazza” a cura del Consorzio Montasio.

SHOWCOOKING
La mattina dedicata agli showcooking si aprirà in Piazza Matteotti, alle 11 con l’appuntamento curato dallo chef Max Noacco “Questa è la mia cucina con Bio”. A seguire, alle 13, “Le chiocciole di Colloredo” con lo chef Lorena De Sabata in collaborazione con Che Lumaca! allevamento Elicicolo di Colloredo di Montalbano. Nella stessa cornice, alle 15 seguirà “Tutto mela” e alle 17 “Le coppe artistiche”, dalla decorazione alla degustazione di una coppa gelato a cura dell’Associazione Gelatieri Confcommercio Udine. L’ultimo appuntamento della serata in Piazza Matteotti sarà con lo showcooking “Pezzata Rossa in due consistenze”, alle 20. Alla stessa ora, in Palazzo Florio, sarà possibile partecipare alla “Cena a tema: le Eccellenze agroalimentari del Friuli Venezia Giulia e le Eccellenze accademiche dell’Università di Udine a Friuli Doc 2019”.

DEGUSTAZIONI E LABORATORI
Dalle 10 alle 22 le guide alpine del Tarvisiano vi aspettano per l’ultimo appuntamento con “La palestra di roccia”, in Largo Ospedale Vecchio”. I laboratori per grandi e piccini di Artigian Lab sono in Corte di Palazzo Valvason Morpurgo dalle 10 alle 12 con “Eco-craft: scopri l’artigianato ecosostenibile” e alle 14:30 con due laboratori dal titolo “Acquarelli mania: creatività o rigore?” e “Intreccia, annoda e crea la tua collana”. Dalle 17 alle 19 seguirà “Realizza il tuo astuccio porta occhiali, porta trucchi e porta tutto”. “Gioca sano!”, the smart play, la mossa giusta, vi aspetta in Piazzale del castello dalle 11 con un punto informativo e tavoli da gioco. Spostandosi in piazza Matteotti, alle 13, si potrà partecipare alla degustazione guidata a cura del Consorzio Tutela Formaggio Montasio, “Verticale di stagionati”. Nel pomeriggio, alle 15, piazza Matteotti ospiterà l’ultimo appuntamento con “Chiocciolandia”. Gli appuntamenti con le eccellenze continueranno alle 16 e alle 18, a Palazzo Toppo Wasserman, con l’analisi sensoriale guidata “Il prosciutto di San Daniele”, accessibile su prenotazione. “Le coppe artistiche” vi aspettano in piazza Matteotti, alle 17, per un laboratorio sulle decorazioni e degustazioni di una coppa gelato. L’ultima cena a tema con le eccellenze agroalimentari del Friuli Venezia Giulia, si svolgerà a Palazzo Florio alle 20. Come nei giorni scorsi, sarà necessario prenotarsi e l’incasso verrà devoluto in beneficenza.

ATTIVITÀ PER BAMBINI
Non mancheranno anche domenica le attività per i bambini. Alle 10:30, nel Salone d’Onore di Palazzo Mantica, i bimbi potranno partecipare ad un’iniziativa per far conoscere ai bambini gli antichi sapori del nostro territorio e del biscotto Furlanut. Letture e degustazioni animeranno così l’appuntamento “Mi presenti: o soi il Furlanut”, a cura della Filologica friulana. I giovani chef potranno cimentarsi dalle 11, in piazza Matteotti con il laboratorio di cucina “Mani in pasta: facciamo i biscotti con Ciccio Pasticcio”. A seguire, alle 13, “Mamma ho fatto gli gnocchi con Ciccio Pasticcio”. Dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 20, i laboratori ludico-didattici a tema bio “A giocare c’è + gusto”, coinvolgeranno i bambini in via Stringher. In piazza Matteotti, alle 17, la Fattoria Didattica & azienda Agricola Biologia Il Ronco Albina condurrà “Per fare il legno ci vuole l’albero. Per fare l’albero ci vuole il seme…”.

MUSICA
Anche domenica “Quei bravi ragazzi” allieteranno lo stand Latterie Friulane di via Stringher dalle 13 alle 16 e dalle 20 alle 23. Alle 13, in piazzale del Castello il gruppo dei “Movie Sound Brass” proporrà un repertorio vario che spazio all’interno del mondo delle colonne sonore dei celebri film del passato e del presente. Alla stessa ora, il gruppo Amici della fisarmonica Fvg – Gli Squali si esibirà In Largo Ospedale Vecchio. Alle 14.30, il “Gruppo Stelutis di Udin” proporrà un laboratorio di danza folcloristica in Piazza Libertà. Alle 20, in piazzale del Castello si esibirà la “Rhythm and Blues band” con un repertorio che comprende i brani dei più grandi cantanti del R&B. Sempre alle 20, in Largo Ospedale Vecchio suonerà “Nuovo Fronte – Vasco Tribute Band”.

PRESENTAZIONI E INCONTRI
“La guida ai sapori e i piacere del Friuli Venezia Giulia” sarà protagonista di una presentazione nella Loggia del Lionello alle 11. Alla stessa ora, con partenza sempre dalla Loggia, Claudio Moretti condurrà una passeggiata di due ore Alla scoperta dell’artigianato a Friuli doc. “La birra dell’Università” è l’esperienza sensoriale che si svolgerà alle 11 in Corte di Palazzo Valvason Morpurgo. Alle 17, Palazzo Florio ospiterà la prima esposizione dei Sigilli Fvg di Campagna Amica “Conosciamo la Biodiversità contadina?”. In Palazzo Mantica, alle 17 si svolgerà lo spettacolo teatrale “Siet Cjantons” di e con Dino Persello. Sempre alle 17, Piazza Libertà ospiterà la presentazione della squadra di calcio femminile di Serie A del Tavagnacco Calcio. Alle 18, alla Loggia del Lionello “Gtn Volleybas…presente”, presentazione della squadra di calcio femminile di B1. Alle 18:30, in piazza Matteotti si svolgerà il dialogo a tu per tu “Ho scoperto che, nei supermercati, lo zafferano è sotto chiave come le lamette da barba”. Alle 20 Palazzo Mantica farà da cornice allo spettacolo teatrale “Giulietta e Romeo” con Edoardo Milan e Maria Sofia Rizzi.

MOSTRE
Continuano le mostre in giro per la città. “I colori della natura” sarà visitabile in Galleria Tina Modotti. Il Museo Archeologico ospiterà “Dalle mani del ceramista. Materiali in terracotta nel Friuli romano”. Casa Cavazzini ospiterà “Paolo Zanussi, dipinti e disegni”, mentre a Palazzo Mantica, nel salone D’Onore, sarà aperta “Udine e il Friuli nelle opere di Mario Micossi”. “Gli allievi di Gianni Borta” vi aspetteranno in Corte San Giacomo e per finire, nella Casa della Confraternita, in Piazzale del Castello rimarrà aperta la mostra “Frasche e osterie di Udine”.

Per conoscere tutti i dettagli della festa e il programma è possibile visitare il sito www.friuli-doc. In città, i visitatori potranno rivolgersi presso l’Infopoint in via Lionello oppure presso il centro di informazioni e accoglienza turistica PromoTurismoFVG di piazza Primo Maggio 7.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!