Il Friuli all’Italia da 150 anni Osoppo: concerto celebrativo

20 Luglio 2016

OSOPPO. Giovedì 21 luglio alle 21, nel forte di Osoppo, si terrà un grande evento voluto dal Consiglio Regionale Fvg in occasione dei 150 anni del Friuli all’Italia. Si svolgerà una serata organizzata da Anà-Thema Teatro in collaborazione con la Mitteleuropa Orchestra che realizzerà un emozionante concerto accompagnato dagli interventi recitati dagli attori della compagnia; il tutto nella prestigiosa e suggestiva location del Forte di Osoppo che si presterà come scenografia naturale per quest’evento.

Ad aprire la serata saranno i ricordi emozionanti di quella gloriosa pagina del Risorgimento che al paese pedemontano è valsa la medaglia d’oro al valor militare per la resistenza del 1848. È il 24 marzo, quando quasi 400 uomini, comandati dall’ufficiale Licurgo Zannini e in seconda da Leonardo Andervolti, salgono sulla rocca Savorgnana in difesa della fortezza. «Uomini – scrive il comandante – avvezzi all’uso più della zappa che del fucile, ma dal carattere indomito e dall’incrollabile fede nell’Italia». Uomini senza alcuna preparazione alla guerra insomma, che pure sanno resistere all’assedio degli austriaci per ben sette mesi, dal 24 marzo al 13 ottobre 1848. Dopo aver respinto con sdegno la resa, il 12 maggio, il 29 dello stesso mese gli assediati issarono sul punto più alto del forte il tricolore italiano dipinto da Andervolti assieme a un drappo che inneggia all’Italia unita. La resistenza è così eroica che gli austriaci, al momento della resa, concedono ai patrioti l’onore delle armi e l’autorizzazione di uscire dal paese in pieno assetto di guerra: a bandiere spiegate, cannoni carichi e fanfare in testa.

L’ingresso al concerto sarà libero. Sarà attivo un servizio di bus navetta partendo dal parcheggio vigilato del teatro (dalle 19.30 in poi); non sarà consentito l’accesso al Forte con le auto. In caso di maltempo il concerto verrà spostato alla Corte Culturale di Osoppo, in via XXII Novembre.

Condividi questo articolo!