Fresu omaggia Bowie

21 Luglio 2021

Michelangelo Scandroglio

GRADO. Una ricca sesta giornata per GradoJazz quella di giovedì 22 luglio, con due concerti serali all’Arena Parco delle Rose, i laboratori mattutini per i bambini ai Giardini Marchesan e le passeggiate, nel tardo pomeriggio, nella Grado di oggi e di ieri a cura della Delegazione di Gorizia del Fai, Fondo Italiano per l’ambiente.

Partiamo dai concerti all’Arena Parco delle Rose: alle 19.30 il pubblico di GradoJazz avrà modo di ascoltare il quintetto del giovane contrabbassista maremmano Michelangelo Scandroglio, tra i vincitori, nel 2020, del prestigioso premio indetto dal mensile Musica Jazz “Top Jazz”, nella categoria nuovi talenti. Scandroglio porterà in scena “In The Eyes Of The Whale”, concerto omonimo del suo album d’esordio da leader, un lavoro profondamente ispirato dalla nuova corrente jazzistica contemporanea, con una formazione internazionale di affermati musicisti. Sul palco con Scandroglio, il piano di Alessandro Lanzoni si mescola perfettamente con il drumming aggressivo di Bernardo Guerra e la tromba dell’americano Hermon Mehari, essenziale e riflessiva, si contrappone al virtuosismo di Michele Tino al sax.

A seguire, alle 21.30, un vecchio amico di Euritmica, che lo ospita annualmente a presentare i suoi nuovi progetti, e grande portavoce del jazz italiano nel mondo: parliamo del trombettista Paolo Fresu che in questa occasione porterà a Grado il suo omaggio a David Bowie “Heroes”. A condividere questo suo emozionante viaggio nelle sonorità del Duca Bianco, la voce prodigiosa di Petra Magoni (Musica Nuda), Filippo Vignato al trombone, Francesco Diodati alla chitarra, Francesco Ponticelli al contrabbasso e Christian Meyer alla batteria.

Foto Giampaolo Solitro

Biglietto unico valido per i due concerti online su Vivaticket e Ticketone. La sera del concerto la biglietteria al Parco delle Rose apre alle 18.30.

Da segnalare altri due appuntamenti: alle 9 e alle 10.45 ai Giardini Marchesan i laboratori musicali per bambini dai 6 ai 10 anni a cura di PraticaMente Musica (info al numero 3456968954) e le passeggiate curate dal Fai, con ritrovo alle 18.20 davanti alla Casa della Musica di Piazza Biagio Marin, per un viaggio alla scoperta della città antica (prenotazioni online a questo link
https://faiprenotazioni.fondoambiente.it/evento/grado-di-ieri-giro-nella-citta-vecia-13247/

Info&prenotazioni: tickets@euritmica.it – www.euritmica.it

Condividi questo articolo!