Freevoices: canti della Grande guerra a Campolonghetto

1 Luglio 2017

BAGNARIA ARSA. Nella suggestiva cornice del sagrato della Chiesa di San Giacomo di Campolonghetto (Bagnaria Arsa) sarà rappresentato domenica 2 luglio, con inizio alle 20.45, il recital concerto Fronti di guerra Fronti di pace interpretato dal gruppo giovanile Freevoices e dall’attore Enrico Cavallero nel ruolo di voce narrante. L’evento è promosso dal Circolo culturale ricreativo Campolonghetto Chiamarcis in collaborazione con il Circolo Agorà, il Gruppo Alpini ANA, le associazioni Les Anforis e Le Vile e con il patrocinio del Comune.

Dedicato ai canti popolari della Prima Guerra Mondiale lo spettacolo Fronti di guerra, Fronti di pace nasce dall’esperienza compiuta dal coro Freevoices nella realizzazione e messa in scena dell’oratorio profano Doppio Fronte di e con Lucilla Galeazzi e Moni Ovadia presentato al Ravenna Festival e successivamente replicato nei teatri Bonci di Cesena, Rossetti di Trieste e Verdi di Pordenone. Da questa esperienza il gruppo ha tratto l’occasione per sviluppare e approfondire un ricco repertorio di canti popolari nati nelle trincee del primo conflitto mondiale presentato, nello spettacolo, insieme a letture tratte da lettere, diari di guerra, brani di denuncia e celebri opere poetico letterarie. Premio Maria Carta 2017 (riconoscimento assegnato in questi anni ad artisti del calibro di Ennio Morricone, Carla Fracci, Vinicio Capossela, Fiorella Mannoia…) il gruppo Freevoices è diretto dalla M.a Manuela Marussi e vanta ben tre premi nazionali in altrettanti concorsi per cori giovanili. Ingresso libero.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!