Four Characters ad Aiello: sul palco un quartetto insolito

23 Agosto 2018

Quartetto Four Characters

AIELLO. Tre componenti della famiglia dei legni (oboe, clarinetto e flauto) saranno i protagonisti, assieme al pianoforte, del concerto del talentuoso quartetto ”Four Characters” che il Festival Internazionale di Musica Nei Suoni dei Luoghi, organizzato con il sostegno della Regione Fvg, propone sabato 25 agosto alle 21 nel chiostro dell’ex convento domenicano di Aiello o, in caso di pioggia, nella Sala civica di via Battisti. Il concerto, in collaborazione con il Comune di Aiello e l’Accademia di Musica dell’Università di Lubiana, è accessibile alle persone con disabilità, ed è inserito nel circuito dei ”Legni” proposto quest’anno dal Festival. Alle 18.45 è in programma la visita guidata alla Centa medievale di Joannis, in collaborazione con il Consorzio Castelli del Friuli Venezia Giulia. Prenotazione obbligatoria allo 0432/532330.

Il programma presentato mette in luce le qualità proprie di ogni strumento: grande cantabilità nell’evocativo Caprice di Saint Saëns e nell’emozionante Sonata di Milhaud, virtuosismo e leggerezza nei Dreigespräch di Hamm. In scaletta anche la composizione dedicata dal compositore sloveno Črt Sojar Voglar agli stessi Four Characters, dalla quale il quartetto prende il nome.

Il quartetto Four Characters è un ensemble poco usuale, formato da un oboe, un clarinetto, un flauto e un pianoforte: prende vita nel 2016, quando quattro studenti dell’Accademia di Musica di Lubiana decidono di far musica insieme sotto la guida del professor Matej Šarc. Il nome dell’ensemble deriva dal brano scritto. Tutti i componenti del quartetto sono anche eccellenti solisti e regolarmente partecipano a concorsi e masterclass in tutta Europa. A marzo partecipano al Concorso nazionale Sloveno per giovani musicisti, vincendo nella loro categoria, riconoscimento che permette loro di iniziare ad esibirsi per importanti festival in tutta la Slovenia. Recentemente hanno fatto parte del progetto ”Zvokotok”, esibendosi con altri musicisti e sperimentando nuove e diverse possibilità di espressione della musica classica.

Prossimo appuntamento di Nei Suoni dei Luoghi lunedì 27 agosto alle 20.45 a Chiopris Viscone con il folgorante virtuosismo del pianoforte di Ivana Damjanov.

Condividi questo articolo!