Fotografie di Mauro Mikulin

11 Novembre 2019

GORIZIA. Due appuntamenti per giovedì 14 novembre, nel pomeriggio, alla Biblioteca statale Isontina di Gorizia. Alle 15, la biblioteca riceverà la gradita visita di Araràd Khatchikiàn che donerà alcuni dei suoi libri. Sarà presente il sindaco di Gorizia Rodolfo Ziberna.

Alla galleria d’arte “Mario Di Iorio” della Biblioteca statale Isontina, sempre giovedì ma alle 18, si inaugurerà anche la mostra fotografica di Mauro Mikulin “Viaggio – Passaggio – Paesaggio”. Saranno quindi gli scatti di Mauro Mikulin a far attraversare a ogni osservatore spazio e tempo come dal finestrino di un treno in corsa. “Un passaggio – spiega il fotografo – fatto dal susseguirsi di immagini, che sanno racchiudere in un istante la complessità delle emozioni e delle sensazioni di un paesaggio e di tutto ciò che ne consegue”. La mostra è una retrospettiva di un goriziano, Mauro Mikulin, che ha saputo fare della fotografia una passione, dedicandosi a un’arte per raccontare e condividere nuovi punti di vista della realtà.

Mauro Mikulin, nato a Gorizia nel 1964, fin dagli anni Ottanta ha coltivato l’interesse per la fotografia. Una formazione da autodidatta che lo ha portato a frequentare vari corsi e seminari di studio, oltreché a visitare innumerevoli mostre fotografiche e d’arte, in tutta Italia, nonché a porre un’attenzione particolare per l’editoria del settore. I suoi scatti hanno preso parte ad alcune mostre collettive e a pubblicazioni su cataloghi. “Viaggio – Passaggio – Paesaggio” è la sua prima mostra personale, che sarà visitabile da giovedì 14 a venerdì 29 novembre, dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 18.30, il sabato fino alle 13.

Segnaliamo inoltre che giovedì 14, alle 18, nel salone di rappresentanza del palazzo del Governo di Gorizia, nell’ambito delle celebrazioni del centenario di fondazione del comitato Dante Alighieri di Gorizia (1919-2019), si terrà una conferenza del prof. Salvatore Italia sul tema “Turismo e beni culturali”. Seguirà la presentazione del volume di poesie di Emilio Devetta “Il viaggiatore immoto” a cura di Luigina Morsolin con letture di Giorgio Marin. L’evento è curato dalla società Dante Alighieri – comitato di Gorizia, in collaborazione con la Biblioteca statale Isontina di Gorizia.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!