Fotografare il mondo del vino e anche degustarlo

28 Febbraio 2020

Aquila del Torre

POVOLETTO. Sei un appassionato di fotografia? Vuoi scoprire o migliorare la tua tecnica? A darti una grossa mano è Vino & Sapori Fvg che, con l’iniziativa Scatto diVino, mette a disposizione un nuovissimo workshop fotografico, ospitato da selezionate aziende del territorio, che si terrà in diversi momenti dell’anno, per immortalare la bellezza del paesaggio vitivinicolo friulano nelle varie stagioni e diversi momenti della giornata. Quattro gli incontri, guidati da un fotografo esperto del territorio e arricchiti dalla degustazione di vini e dalla visita in cantina, oltre alla conoscenza ravvicinata di varie fasi della vita contadina.

Il primo appuntamento è per domani 29 febbraio con Paesaggio Invernale, per continuare il 16 maggio con Paesaggio Primaverile (Foto Macro), l’8 agosto con Calici di Stelle (Fotografare un evento) e concludersi il 3 e 4 ottobre con Reportage in Vendemmia (Racconto per immagini). Si comincia dunque domani all’azienda Aquila del Torre di Savorgnano del Torre (Povoletto) con un programma nel quale si alterneranno momenti di formazione teorica e sul campo a degustazioni di ottimi vini e prodotti locali, il tutto arricchito dai racconti del vignaiolo Michele Ciani, che darà il benvenuto nella sua tenuta e fornirà preziose indicazioni per entrare in contatto con il territorio da immortalare. Dalle 10 alle 12 il benvenuto del vignaiolo, presentazione del workshop e introduzione teorica; dalle 12 alle 13 light lunch a base di prodotti locali abbinati ai vini Aquila del Torre e dalle 13 alle 16 l’uscita fotografica nel vigneto panoramico e nel bosco che circonda l’azienda.

Nicola Picogna

Il Workshop condotto da Nicola Picogna, fotografo e guida naturalistica, è dedicato all’apprendimento e al perfezionamento delle tecniche utilizzate nella fotografia di paesaggio. Verranno analizzate le potenzialità e le caratteristiche dei filtri fotografici, gli strumenti che possono cambiare radicalmente l’estetica di un’immagine, fondamentali anche nell’era della fotografia digitale e perché nemmeno il miglior software di elaborazione può sostituirli. Verranno approfonditi i principali filtri – ND, GND, variable ND, polarizzatore – in tutti i loro utilizzi, imparando assieme come e quando usarli. Parte rilevante dell’esperienza sarà l’approfondimento sulla composizione fotografica, e non verranno tralasciate nemmeno le tecniche di messa a fuoco.

Attrezzatura consigliata è una Reflex, mirrorless o in alternativa una compatta evoluta, con obiettivi a scelta, sconsigliando focali troppo lunghe o eccessivamente grandangolari. Il treppiede sarà necessario sia per poter scattare in condizioni di bassa luminosità, sia per avere maggior controllo dei filtri, come pure avere un sistema di scatto remoto (in alternativa utilizzare la funzione di autoscatto).

L’evento “Anatomia dello scatto” si terrà durante l’ultimo incontro formativo del 4 ottobre, quando verrà visionato assieme il lavoro svolto nei 4 workshop. Gli scatti migliori verranno pubblicati per maggiore visibilità sui canali dedicati all’iniziativa. Nell’occasione è possibile acquistare subito i vini dell’azienda, con un’offerta dedicata, come pure iscriversi gratuitamente al Wine Club “Wine for You”.

Per info e prenotazioni telefonare a Vino & Sapori FVG (0432-611401) oppure visitare la relativa pagina FB.

C.S.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!