Flauti che incantano in concerto a Palmanova

28 Novembre 2016
Maxence Larrieu

Maxence Larrieu

PALMANOVA. La Stagione musicale Contrasti 2016 giunge al suo nono appuntamento con il concerto intitolato Les Flutes Enchantées. Mecoledì 30 novembre, alle 20.45, al Teatro Gustavo Modena di Palmanova, l’Ottocento romantico e virtuoso prenderà vita con Maxence Larrieu, uno dei più famosi flautisti del mondo, insignito dal governo francese della Legion d’Onore e del Cavalierato delle Arti e della Letteratura. Accanto a lui il celebre flautista Giuseppe Nova e lo straordinario pianista Andrea Bacchetti, solista e camerista ammirato nelle maggiori platee internazionali.

Giuseppe Nova

Giuseppe Nova

Il ricercato programma prevede: il Trio in Sol magg. op. 119 di Friedrich Kuhlau, Trois Duos pour deux Flûtes avec Acc. de Piano tirés des œuvres de Felix Mendelssohn Bartholdy et de Franz Lachner op. 33 di Theobald Böhm, Ferenc Doppler con “Paraphrase opera 42 en souvenir de Adelina Patti su La Sonnambula di Vincenzo Bellini, Andante e Rondò sempre di F. Doppler, tre duetti da Don Giovanni e Il Flauto Magico arrangé pour deux violons ou deux flûtes par Mr. Mozart di Wolfgang Amadeus Mozart per concludere con le Fantaisie et Variations sur des motifs de l’Opera Rigoletto de Monsieur Giuseppe Verdi pour deux flûtes et piano di Ferenc e Karl Doppler.

Andrea Bacchetti

Andrea Bacchetti

La Stagione musicale Contrasti 2016 è realizzata dalla Mitteleuropa Orchestra in collaborazione con l’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia grazie al sostegno della Regione, del Comune di Palmanova, della BCC (Federazione Banche di Credito Cooperativo F.V.G.) e grazie all’importante partnership con la Fondazione Crup.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!