Festival Udine Castello chiude proponendo Vivaldi e Mozart

8 Ottobre 2021

Nurhan Arman

UDINE. Giornata conclusiva per l’ottava edizione del Festival Udine Castello organizzato dagli Amici della Musica di Udine e dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia. Domenica 10 ottobre alle 17 al Teatro Palamostre di Udine saranno le celeberrime Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi a chiudere la rassegna, precedute dal Divertimento in re maggiore KV316 di Wolfgang Amadeus Mozart. Sul palco salirà un’orchestra formata dalla coesione tra l’Accademia Naonis e l’Ensemble Donatello, diretta per l’occasione da Nurhan Arman e dal violino solista di Jisu Son.

Nato ad Istanbul da genitori armeni, Nurhan Arman si è esibito nel suo primo recital come violinista all’età di 13 anni. Nel 1971, grazie ad una borsa di studio della Disney, si è trasferito negli Stati Uniti per continuare i suoi studi musicali. Intrapresa la carriera professionale, si è stabilito poi in Canada per coprire il ruolo di Direttore musicale della North Bay Symphony e del Northern Music Festival, nominato poi docente di direzione d’orchestra al Royal Conservatory di Toronto. Ha diretto orchestre sinfoniche di pregio in Europa, Asia e America, coltivando nel frattempo un’intensa attività discografica. Jisu Son, vincitrice di numerosi concorsi sia in Oriente sia in Europa. Ha studiato alla Hochschule für Musik di Vienna sotto la guida della professoressa Elisabeth Kropfitsch e nel 2020 è entrata a far parte della prestigiosa Società Imk di Vienna come eccezionale talento e musicista in carriera. Nel febbraio 2022 si esibirà nella Haydn Hall di Vienna con l’orchestra Euro Sinfonietta.

Jisu Son

L’Ensemble Donatello spazia dal barocco al contemporaneo, grazie a musicisti scelti non solo per talento musicale, per anche capacità comunicative ed espressive carismatiche basate su un naturale, giocoso ed empatico modo di porsi al pubblico. Al debutto viennese nel 2013, sono seguiti concerti a Bratislava, a Roma in Piazza Navona, all’Expo di Milano 2015 e in vari centri della Mitteleuropa. L’Accademia Naonis, fondata da Beniamino Gavasso, è formata dai musicisti dell’Accademia Musicale Naonis di Pordenone, riconosciuta fra le più rappresentative orchestre regionali. Fin dalla sua fondazione ha realizzato importanti progetti musicali esibendosi anche in prestigiose sale e teatri del panorama nazionale.

I biglietti sono acquistabili al box office del Teatro Palamostre (0432.506925) o direttamente all’ingresso dei concerti, fino a esaurimento posti. Ingresso gratuito con Fvg Card.

Condividi questo articolo!