Il festival Nei suoni dei luoghi parte domani da Aquileia

7 Luglio 2016

UDINE. Il primo e atteso appuntamento che aprirà la 18ª edizione del Festival musicale Nei Suoni dei Luoghi si svolgerà ad Aquileia venerdì 8 luglio alle 20.45 in Piazza Capitolo (in caso di maltempo nella Sala Romana di Piazza Capitolo) a ingresso gratuito con protagonista il Gruppo di Musica Contemporanea Steffani. Il Festival Nei Suoni dei Luoghi è organizzato dall’Associazione Progetto Musica di Udine con il contributo della Regione Fvg, la sponsorizzazione delle BCC del Fvg e il sostegno delle Fondazioni CRUP e CARIGO e dei Comuni partecipanti.

GMCS_AquileiaIl Gruppo di Musica Contemporanea Steffani (GMCS), nato da un progetto d’istituto del Conservatorio Steffani di Castelfranco Veneto e coordinato dal prof. Bernardino Beggio, ha come obiettivo principale quello di stimolare la creazione di nuove opere musicali attraverso il lavoro sinergico di musicisti e allievi delle classi di Composizione. Il gruppo è formato dal soprano Annalisa Milioto e dal mezzosoprano Michela Sordon. Al flauto Elena Pellizzari, Mattia Zamperoni al clarinetto, Stefano Favretto e Luigi di Francia ai violini, Giulio Baraldi alla viola, Afra Mannucci e Annamaria Moro ai violoncelli, Ilaria Bergamin all’arpa, Riccardo Paolini e Mattia Tormen alle percussioni.

Per Nei Suoni dei Luoghi proporranno il progetto “Folk Song”, che ruota intorno alla composizione omonima di Luciano Berio e si sviluppa attraverso nuovi lavori dei giovani compositori Gian Luca Baldi, Daniele Bertoldin, Caterina Calderoni, Emanuele Moschini, Nicola Elias Rigato e Federico Cecchetto. Innovazione e classicismo, musica e composizione, si mescolano insieme per realizzare nuovi esperimenti musicali.

Prossimo appuntamento di Nei Suoni dei Luoghi a Udine domenica 10 luglio alle 21 in Piazzale del Castello (in caso di maltempo il concerto avrà inizio alle 19.30 al Teatro Palamostre in piazzale Diacono 15), con le percussioni di Simone Rubino, trionfatore dell’ARD di Monaco del 2014 e primo italiano nella storia a vincere questo concorso internazionale.

Condividi questo articolo!