Farmer&Artist: Miramare si apre all’enogastronomia

13 Dicembre 2019

TRIESTE. Inizierà domani mattina, con un appuntamento culturale nella Sala del Trono del Castello di Miramare, la prima edizione di Farmer and Artist, iniziativa del Museo Storico e del Gal Carso – Las Krasper, per promuovere la conoscenza dell’arte, della storia, della cultura e dei sapori di questo territorio unico e composito. “Lungi dall’essere una torre d’avorio della cultura – aveva detto nel corso della presentazione la direttrice del Museo Andreina Contessa – il Castello di Miramare ha aderito a questa iniziativa perché coniuga l’arte “alta” rappresentata dall’offerta museale alla cultura artigianale prodotta dal territorio. È un modo fattivo di rendere il museo vivacemente in dialogo con il territorio”.

Domani 14 dicembre alle 10 in Castello ci sarà l’evento culturale d’apertura “Storie e aromi di Natale, nell’abbraccio tra Trieste, Carso e Istria”. Il convegno presenterà le mille sfaccettature di questo territorio comune, con una biodiversità che si sta affermando come valore. Saranno raccontati gli aromi dei prodotti agricoli, della landa carsica e del ciglione capaci di evocare memorie, famigliari e ancestrali, di festa e convivialità. Relatori saranno Nicola Bressi, naturalista esperto del territorio che fa parte del Comitato scientifico del Museo storico e Parco del Castello di Miramare, Elena Cobez, esperta di profumi e narrazione e Avguštin Devetak, ristoratore.

Dalle 12 fino alle 18, alle Scuderie del Castello di Miramare, “Arts, Tasting & Market”. I visitatori potranno conoscere, degustare e acquistare i prodotti di 30 piccoli agricoltori del Carso e dell’Istria che operano all’insegna della sostenibilità e della tradizione – vino, miele, olio d’oliva, formaggio, salumi. Cinque artisti – Franco Vecchiet, Sandi Renko, Magda Starec, Klavdija Marušič e Andrea Verdelago – dipingeranno dal vivo dentro le Scuderie utilizzando, oltre ai colori tradizionali, anche il vino e gli altri prodotti agricoli in mostra.

Spazio al benessere e alla conoscenza del territorio dalle 13.45 con la passeggiata guidata alla scoperta della Riserva della Biosfera Unesco di Miramare tra antichi sentieri e vedute mozzafiato sul Golfo, Parco e Castello di Miramare. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Area Marina Protetta di Miramare. All’arrivo al BioMa, presso le Scuderie di Miramare, dalle 16.15 degustazione guidata di Prosekar, il vero vino frizzante appartenente alla tradizione di Prosecco, a cura degli esperti di Onav – Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino e di Ais – Associazione Italiana Sommelier, in collaborazione con l’associazione Prosekar della località di Prosecco.

In occasione della manifestazione, con il biglietto di accesso al Castello si potrà accedere anche alle Scuderie e al BioMa (8 euro adulti e 2 euro giovani tra i 18 e i 25 anni; ingresso libero per chi ha meno di 18 anni). Per agevolare l’afflusso alla manifestazione, oltre alla linea ‘6’ di Trieste Trasporti che porta dal centro città fino a Grignano, YesTour organizza una serie di pacchetti speciali: biglietto di ingresso all’evento + Hoptour 24 ore – € 17 – con partenza dal Molo Audace.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!