Fare a meno dei combustibili fossili. Conferenza a Trieste

17 Agosto 2020

Fairouz Malek

TRIESTE. Proseguono gli appuntamenti legati al progetto Fisica & Arte contro la CO2″, parte del Science in the City Festival di Esof2020. Martedì 18 agosto alle 16 la fisica delle particelle Fairouz Malek (Cnrs France) terrà una conferenza sulle “Soluzioni per il pianeta a CO2 nulla”. Negli ultimi decenni sono stati compiuti molti progressi per la produzione di elettricità da fonti rinnovabili. Ma poiché la maggior parte del nostro consumo di energia è in forma di energia termica, non possiamo liberarci dei combustibili fossili fintanto che non avremo sufficiente energia termica da fonti rinnovabili. Inoltre, non esiste alternativa all’uso dell’energia solare per fornire calore alle case e per applicazioni industriali. Al momento, sembra che le centrali solari abbiano un senso economico solo nei deserti.

Con la fisica algerina si valuterà se l’energia solare possa essere utilizzata anche alle latitudini settentrionali, come per esempio a Helsinki. Se le leggi della fisica ci consentono di riscaldare i paesi nordici con l’energia solare, allora le soluzioni a CO2 nulla, come lo Specchio Lineare, possono essere utilizzate in qualsiasi luogo del mondo, sia in Africa che in Europa. La conferenza sarà proposta in presenza all’interno della sala conferenze della Biblioteca Statale Stelio Crise, previa prenotazione (sul sito https://linearmirror-scienceinthecity.uniud.it/), e in streaming sul canale YouTube di Esof2020.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!