Estate a Pordenone: musica in centro sul far della sera

12 Luglio 2019

Loud

PORDENONE. Sabato 13 luglio per l’Estate a Pordenone comincia alle 11 con la consueta visita guidata gratuita alla città promossa dal Rotary (partenza dalla Loggia del Municipio) e prosegue nel pomeriggio con le letture per bambini fino ai 6 anni e i loro genitori alle 16.30 in Biblioteca Civica.

Sul fare delle sera, dalle 18.30, ad animare il centro ci penseranno gli artisti Pordenonair: Silvia Scanta, Loud, Manica power Trio. Silvia Scanta – che si esibirà in piazza XX Settembre – è un’artista multidisciplinare, un’equilibrista su corda molle, un’attrice un po’ clown e un’aspirante cantante. Si è formata studiando discipline circensi e i linguaggi del Clown, Teatro fisico e Improvvisazione Teatrale, diplomandosi all’Atelier Teatro Fisico Philip Radice di Torino, e studiando canto e coro con Silvia Laniado. Dal 2013 fa parte del collettivo Circo Inzir.

Silvia Scanta

Loud è un progetto musicale acustico del Pordenonese formatosi nella primavera del 2017. Propone brani inediti e non, sperimentando stili musicali che vanno dall’indie rock all’rnb/soul tutto in chiave acustica. I Loud sono formati da: Federica Buttacchio alla voce, Enrico Girotto alla chitarra, Mauro Moschetta al basso e cajon. Manica power Trio canta con onestà quello che succede intorno e dentro, aprendosi a ogni sperimentazione testuale e sonora.

Alle 21 nel Santuario della Madonna delle Grazie – come già annunciato – appuntamento tradizionale col Festival Cori d’Europa, a cura del Gruppo Polifonico “Claudio Monteverdi” di Ruda. Coro ospite sarà il coro femminile La Kastalia di Arezzo, diretto dal maestro Eugenio Dalla Noce.

Nell’arena verde del Castello di Torre proseguono le repliche del nuovo spettacolo dei Papu: A che punto è la rotta? Inizio spettacolo ore 21, in caso di maltempo Bastia.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!