Esordio dei diplomandi circensi davanti al pubblico

25 Giugno 2021

UDINE. Non mancheranno le emozioni sabato 26 giugno, a Terminal – Festival dell’arte in strada, ideato da Circo all’inCirca e Puntozero. Fra i molti spettacoli e appuntamenti in calendario, ce n’è uno che torna a Udine dopo un anno di pausa a causa della pandemia. In piazza Venerio, dalle 18, a esibirsi saranno gli studenti diplomandi delle scuole di circo europee. Quest’anno sarà il turno di Lido, con sede a Tolosa in Francia. A Udine ci saranno tutti gli allievi del terzo anno. I 12 ragazzi e le ragazze provenienti da tutto il mondo (Belgio, Brasile, Canada, Cile, Francia, Inghilterra, Paesi Bassi, Slovacchia, Spagna) per la prima volta si metteranno alla prova con un pubblico vero, proponendo “No One’s Land”, uno spettacolo che promette di essere fuori dagli schemi, irriverente e fresco. Una produzione del tutto inedita che rappresenta una sorta di “tesi di fine studi” per gli artisti appena diplomati. Udine avrà l’opportunità di godere dell’energia creativa di giovanissimi circensi all’inizio della propria carriera professionale.

Tutti gli eventi saranno a ingresso gratuito, ma in linea con la normativa, con prenotazione obbligatoria su www.terminal-festival.com. In caso di maltempo, tutti gli spettacoli si terranno nell’adiacente ex chiesa di San Francesco.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!