Due proposte teatrali del Festival Marcello Mascherini

21 Ottobre 2021

Le Prenom

AZZANO DECIMO / PASIANO. Doppio appuntamento con il “Festival Internazionale dedicato a Marcello Mascherini”. Venerdì 22 ottobre, alle 21, il Teatro Mascherini di Azzano Decimo ospiterà “Gruppo Teatro Tempo” di Carugate (Milano) che si esibirà con “Le Prenom – cena tra amici”, di Matthieu Delaporte e Alexandre de la Patellière, traduzione di Fausto Paravidino (regia di Valentina Usuelli e Nicoletta Colombo); sabato 23 ottobre, sempre alle 21, nel Teatro Gozzi di Pasiano di Pordenone, la Compagnia teatrale “Lunaspina Musica e Teatro” di Montecchio Precalcino (Vicenza) porterà in scena “Di tabacco si vive!–Storia di Giacomo il contrabbandiere”, testo e regia di Roberta Tonellotto.

LE PRENOM
Le cene di famiglia possono trasformarsi in momenti di scontro memorabili, in cui si abbandonano le maschere, si ignorano le convenzioni delle buone maniere, per sputare veleno o poter dire quello che si pensa in faccia ad amici e parenti. Momenti di cruda verità, insomma.

DI TABACCO SI VIVE
Siamo alla fine del 1800 in un paese del Canal di Brenta. Giacomo è un giovane, figlio di coltivatori di tabacco e contrabbandieri. Contrabbanda anche lui, non può far altro. L’Italia appena formata sembra già dimenticarsi dei suoi figli e la montagna sorella, amica ma anche matrigna non agevola le coltivazioni se non quella del tabacco, che con tanta fatica Giacomo e la sua gente coltivano, strappando terra ai monti. La storia inizia con il giovane contrabbandiere che scappa dalle guardie e si rifugia in una casa dove passerà tutta la notte restante e il giorno dopo. Nel suo riposo forzato Giacomo racconta la sua storia. Ma mano a mano che lo spettacolo si manifesta allo spettatore, si potrà notare come in realtà l’idea è quella di porci delle domande concrete su cosa siano i confini, sia fisici che mentali, se veramente le nostre storie e sventure personali siano così diverse dallo straniero che quei confini li vede dall’altra parte. La narrazione è in veneto.

Condividi questo articolo!