Due opere in gara per il restauro in Fvg con Coop 3.0

13 Aprile 2021

Jacopo Palma il Giovane. La Trasfigurazione

UDINE / GORIZIA. Torna nel 2021, con una tappa friulana, “Opera tua”: il progetto di Coop Alleanza 3.0 che sposa il sostegno alla cultura attraverso la valorizzazione e il recupero di capolavori locali, nell’ambito di “Per tutti per te Coop”, il programma della Cooperativa che sostiene le comunità.

Presentata oggi in conferenza stampa, l’iniziativa si snoda attraverso 6 tappe, che fino a ottobre toccheranno alcune delle regioni in cui è presente la Cooperativa: ogni mese, due gioielli artistici della stessa zona vengono proposti a soci e clienti che, con il loro voto, determinano a quale opera destinare i fondi per il recupero. La tappa friulana si tiene dal 15 maggio al 14 giugno (votazioni) e mette in gara la “Trasfigurazione” di Palma il Giovane (1544-1628) collocato nei Musei Civici di Udine e il “Cacciatore con selvaggina” di Johann Michael Lichtenreiter collocato a Palazzo Attems Petzenstein di Gorizia.

“Cacciatore con selvaggina” di Johann Michael Lichtenreiter

Per votare l’opera da restaurare basta collegarsi al sito di Coop Alleanza 3.0 (www.coopalleanza3-0.it) navigare nella sezione dedicata al progetto accessibile anche dalla short url all.coop/operatua. L’andamento dei voti sarà visibile sul sito e l’opera vincitrice verrà resa nota alla fine di ogni tappa. Online sarà possibile seguire il restauro, con informazioni sui tempi e l’avanzamento.

Le opere da restaurare sono state scelte con Fondaco Italia, società attiva nella valorizzazione dei beni culturali, in collaborazione con l’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale e le istituzioni territoriali. Anche quest’anno, “Opera tua” può contare anche sul patrocinio del Touring Club Italiano. Dal 2017 “Opera tua” conta 4 edizioni, 9 regioni coinvolte e ben 32 opere recuperate. Per restaurare le opere vincitrici dell’edizione 2020 la Cooperativa ha impegnato circa 200 mila euro.

Condividi questo articolo!