Due maestri ‘in presenza’ Ciol e Rondoni al Pasolini

28 Luglio 2021

CASARSA. Serata speciale quella di venerdì 31 luglio, a Casarsa – alle 21 nel teatro Pasolini – organizzata nell’ambito della grande mostra “Respiri di viaggio” di Elio Ciol allestita dal Comune nello spazio espositivo dell’ex sala consiliare (che per l’occasione sarà aperta anche dalle 20 alle 23). Il maestro della fotografia incontrerà infatti il poeta Davide R

Elio Ciol

ondoni, e il loro sarà un dialogo artistico fra immagini (che saranno proiettate) e parole, dal titolo “Visionari e veggenti. Un poeta legge un fotografo”.

Un paio d’anni fa Elio Ciol ha chiesto a Rondoni – che aveva conosciuto in passato e sentito affine – di immaginare dei versi per alcune sue fotografie, soprattutto di paesaggi. Ne è nato un libretto, pubblicato nel 2020, intitolato “Tempo, Principe… immagini e poesie”, edito da cartaCanta: un cofanetto prezioso, a tiratura limitata e numerato in 30 copie, che contiene 13 fotografie, presente al Mam (Museo di arte moderna) di Mosca e nei Musei vaticani e che nell’occasione sarà donato al Comune di Casarsa.

Davide Rondoni è autore di numerosi volumi di poesia, con alcuni dei quali ha vinto i più importanti premi. Tradotto in vari Paesi, collabora a programmi di poesia in tv e radio (Rai, Sky, RtvSanMarino e tv2000) alla scrittura di film e di mostre high-tech experience e ad alcuni quotidiani come editorialista. Ha fondato e dirige il Centro di poesia contemporanea dell’Università di Bologna e la rivista clanDestino. E’ inoltre autore di saggi, dirige le collane di poesia per Marietti e cartaCanta. Scrive per il teatro, in prosa, performance con musica, ha tradotto Baudelaire, Rimbaud, Péguy e altri. Partecipa a festival internazionali di poesia in molti Paesi.

L’ingresso è libero, nel rispetto delle norme anti Covid. Per informazioni e prenotazioni:
Ufficio Cultura Comune di Casarsa: tel. 0434 873981, cultura@comune.casarsadelladelizia.pn.it

Condividi questo articolo!