Due coppie scoppiate Storia divertente? Mica tanto…

7 Marzo 2022

Due coppie scoppiate

GRADISCA. Il Nuovo Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo ospiterà mercoledì 9 marzo, alle 21, l’unica data in regione di ‘Due coppie scoppiate’ di Luigi Russo (che sostituisce ‘Quegli strani vicini di casa’). In scena un poker di attori di tutto livello alle prese con le dinamiche di coppia che spesso sfociano in autentica e irresistibile ironia: Kasper Capparoni, Laura Lattuada, Attilio Fontana e Clizia Fornasier, guidati dalla regia dello stesso Russo. Scenografia di Clelio Alfinito, costumi di Francesca Romana Scudiero. Produzione Associazione Culturale Immaginando.

Elena e Sergio, Silvia e Ricky, sono due coppie con differenti stili di vita, si confrontano sulla loro visione dell’amore e del lato intimo del rapporto coniugale. Tra equivoci, rivelazioni e provocazioni ironiche, si ritroveranno molto cambiati al termine del confronto.

«Oggi più che mai – spiega in una nota il regista – il rapporto di coppia offre innumerevoli spunti comici, di riflessione e analisi, perché viviamo tempi in cui tutto ciò che ci circonda, se non è di nostro gradimento, viene sostituito con una certa facilità e leggerezza, anche il partner. Due coppie di attori di navigata esperienza, condividono la scena con grande maestria, proponendo dialoghi spiritosi dal ritmo serrato, il tutto inserito in un meccanismo da commedia brillante molto efficace. Portare avanti una relazione sentimentale è sempre più complicato e arduo, le percentuali dei separati sono ogni giorno più alte e non si è più tanto disposti a “combattere” per mantenere salda la relazione».

Le prevendite sono aperte il martedì dalle 17 alle 19 e un’ora prima dell’inizio della rappresentazione. Per entrare a teatro sarà necessario esibire il green pass e indossare una mascherina Ffp2.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!