Due clown in scena

24 Agosto 2020

Bang-Bang

PORDENONE. Prosegue la quarta edizione de Teatri nel giardino del mondo, rassegna teatrale che costituisce una sorta di anticamera del Festival autunnale de L’Arlecchino Errante. Come sempre la rassegna a ingresso libero è proposta ai cittadini pordenonesi di tutte le età nel bellissimo parco della Casa Madonna Pellegrina ed è organizzata dalla Scuola Sperimentale dell’Attore e L’Arlecchino Errante insieme con la Fondazione Buon Samaritano Casa Madonna Pellegrina e la Caritas diocesana, la cooperativa Nuovi Vicini, il Comune di Pordenone (nel cui contenitore estivo di eventi gli spettacoli sono inseriti), la Regione Fvg e PromoturismoFvg, Fondazione Friuli.

Il secondo appuntamento del cartellone è in programma mercoledì 26 agosto alle 19 con Bang Bang, della Compagnia Hallequin, con Daria Sadovskala e Martina Santelia per la regia di Ferruccio Merisi. Un omaggio alla tradizione dei clown del circo, dove si confrontano il Clown Bianco, che vorrebbe fare il Direttore, e il Clown Augusto, irrimediabilmente indisciplinato e monello. Già di per sé questa coppia, che abita in ciascun essere umano, promette scintille e interessanti contrasti. Si ride, eccome, perché si ha bisogno di esorcizzare l’ansia della riuscita a tutti i costi, da una parte, e gli scherzi della fortuna, dall’altra.

In caso di maltempo, lo spettacolo si farà nel salone di Casa Madonna Pellegrina. L’ingresso allo spettacolo è libero ma con prenotazione obbligatoria nel rispetto delle norme anti Covid-19. Per prenotarsi è sufficiente telefonare al numero 351 8392425, anche usando WhatsApp (dalle 16 del giorno dello spettacolo).

La rassegna vuol essere una sorta di cross over culturale e presentare linguaggi e temi “lontani e vicini”. Il luogo che la ospita è una delle ricchezze di Pordenone: il parco della Casa Madonna Pellegrina e i temi trattati parlano di valori e di biodiversità culturali. Chiuderà la rassegna lo spettacolo Classica for Dummies di Microband con Luca Domenicali e Danilo Maggio. Questo spettacolo conclusivo si terrà mercoledì 2 settembre alle 19.

Condividi questo articolo!