Due classici del cinema muto con le note degli Spilimbrass

22 Agosto 2020

UDINE. Un vero e proprio spettacolo più che un semplice concerto. Un omaggio al cinema muto di inizio secolo scorso con l’esecuzione dal vivo delle colonne sonore di un cortometraggio giovanile di Charlie Chaplin e un altro di Stan Laurel e Oliver Hardy, più noti al pubblico italiano come Stanlio e Ollio, proiettati sul grande schermo. A musicare dal vivo, lunedì 24 agosto alle 21 in piazza Venerio a Udine, questi due capolavori – “The Adventurer” di Chaplin del 1917 e “You’re darn tootin” di Laurel e Hardy del 1928 – sarà lo Spilimbrass Quintet, quintetto di ottoni formatosi nel 2003 a Spilimbergo, da qui il nome, e che annovera prime parti delle orchestre musicali più importanti d’Italia.

Lo Spilimbrass Quintet in azione

Sarà una serata imperdibile quella che attende il pubblico di Music System Italy, il calendario di spettacoli musicali messo a punto da SimulArte per la direzione artistica di Ottaviano Cristofoli. Per il penultimo appuntamento della rassegna (il calendario, infatti, si è arricchito di un’ulteriore serata in programma il 30 agosto a Ribis di Reana del Rojale), a salire sul palco stavolta di piazza Venerio anziché di piazza Libertà sarà il frizzante quintetto formato da Gianni Dalla Turca e Fabiano Cudiz alla tromba, Andrea Corsini al corno, Antonello Mazzucco al trombone e Mario Barsotti al basso tuba.

I “magnifici cinque” s’incontrano per la prima volta ai corsi internazionali di perfezionamento musicale per strumenti a fiato, percussioni e direzione d’orchestra a fiati che si tengono ogni anno a Spilimbergo, grazie all’Istituto musicale “Guido Alberto Fano”. I componenti del quintetto sono professionisti pluripremiati in diversi concorsi a livello sia nazionale, sia internazionale. Cudiz è prima tromba dell’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, Dalla Turca suona a Teatro Alla Scala di Milano, Mazzucco all’Orchestra Sinfonica della Rai di Torino, Corsini è primo corno all’Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia e Barsotti fa parte dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino di Firenze. Ognuno di loro vanta esecuzioni con i più applauditi direttori d’orchestra, quali Osawa, Metha, Muti, Abbado, Temirkanov, Maazel, Chailly, Kitajenko, Masur esibendosi con orchestre a livello nazionale e in numerose tournée in Europa, Stati Uniti e Asia. Il repertorio, decisamente vario, spazia dalle più classiche trascrizioni per quintetto alla musica leggera e folkloristica italiana, ampliando e arricchendo così l’orizzonte interpretativo del gruppo. Il tutto arrangiato ad arte per gli Spilimbrass da Stan Adams, noto arrangiatore e trombonista, componente dell’Orchestra Ritmica della Rai di Roma.

Tutti i concerti di Music System Italy, introdotti dal musicologo Alessio Screm, sono a ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria. Biglietteria: www.simularte.it, tel: +39 0432 1482124, biglietteria@simularte.it, orario: dal lunedì al sabato dalle 16 alle 19. Per evitare assembramenti all’ingresso è consigliato l’arrivo con un congruo anticipo.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!