Due artisti a confronto in una mostra da sabato a Cormons

9 Febbraio 2017

Grazia Russo

CORMONS. Sabato 11 febbraio alle 17.30 nella sala civica P. Locatelli in piazza XXIV Maggio a Cormons si inaugurerà la mostra di Bruno Civran e Grazia Russo, realizzata dal Centro Culturale “Tullio Crali” con il patrocinio del Comune di Cormons. Il progetto espositivo, curato da Elisa Plesnicar, vuole raccontare due artisti che, attraverso carta, tele, lastre, pennelli e argilla, dialogano tra loro in armonico contrappunto.

Bruno Civran

Le opere di Civran e della Russo sono dissimili per molti aspetti, ma accomunate da un’attenta ricerca verso una gestualità libera e, al contempo, nitida e rigorosa che rivela la complessità della natura nella sua intrinseca essenza. Paesaggi e architetture, fatti di segno, luce e colore, sono la firma di Civran, agile nel rappresentare ciò che l’occhio normalmente non riesce a cogliere con un fugace sguardo. Costante proposito di Grazia Russo è la sperimentazione, volta a scorgere e rivelare il profondo significato di ciò che crea, in un atto di liberazione di forze celate. La mostra sarà visitabile da sabato 11 a domenica 26 febbraio, tutti i venerdì, sabato e domenica dalle 16 alle 19.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!