Due appuntamenti alla Friuli

15 Marzo 2017

UDINE. Sono due gli appuntamenti del fine settimana alla Libreria Friuli di Udine (Via Rizzani). Venerdì 17 marzo alle 18 verrà presentato il libro “Ironman con i capelli bianchi” di Brunello Pagavino. L’incontro sarà moderato dall’editore Gianluca Casali. Un libro di sport, ma non solo: altri temi trattati sono la salute, la terza età attiva, la voglia di non mollare mai, di vivere comunque, anche se la sfida è davvero difficile, piuttosto che accontentarsi di veder vivere, magari impigriti davanti a un qualsiasi schermo.

Ironman è uno sport di nicchia, dove ci si confronta con 3,8 km di nuoto, 180 km di bici e 42 km di corsa. Chi riesce a compiere l’impresa entro 16 ore (o 17, dipende dalla gara) viene nominato “Ironman”. Per decidere di cimentarsi in questa competizione, più dura del triathlon, è necessario essere persone particolari (qualcuno dice: matti!) e se una simile decisione viene presa a 65 anni forse un briciolo di follia c’è davvero. Brunello Pagavino è il primo friulano e il secondo italiano over 65 a riuscire a concludere una gara ironman. Nel suo piccolo contribuisce ad alzare l’asticella del limite umano, almeno per il nostro Paese. Questo libro contiene la sua storia.

Sabato 18 marzo alle 18, Lidia Carew presenterà “Italiana, interessante…”, un libro fotografico che racconta, come nelle fiabe, la storia di una tipica ragazza con sogni e speranze, che si trova ad affrontare le minacce relative all’identità. Quest’opera potrebbe essere la storia della nostra vicina di casa, del portinaio, della nostra migliore amica, di un figlio. “Italiana, interessante…”, pubblicato dall’associazione no-profit Lidia Dice, è una storia nata per motivare, incentivare e spingere a credere in se stessi e realizzare le proprie capacità per arrivare al successo.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!