Doppio concerto al Savoia: il Duo Piccotti-Pierdomenico

20 Giugno 2021

Duo Piccotti-Pierdomenico

TRIESTE. Della violoncellista Erica Piccotti si è scritto che “appartiene di diritto al ristretto novero di quei nuovi talenti che si accingono ad occupare da protagonisti la scena musicale internazionale”. Romana, classe 1999, ha già alle spalle un debutto discografico per l’etichetta Warner Classics e un esordio concertistico a 13 anni in diretta Rai da Montecitorio con Mario Brunello per l’Accademia di S. Cecilia di Roma. Senza dimenticare il conferimento dell’onorificenza di Alfiere della Repubblica Italiana da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano “per gli eccezionali risultati in campo musicale in giovane età”.

E la critica internazionale da tempo segue con attenzione Leonardo Pierdomenico, 29 anni, vincitore nel 2017 del Raymond E. Buck Jury Discretionary Award al prestigioso concorso pianistico internazionale Van Cliburn, adesso selezionato a Varsavia per l’altrettanto prestigioso Concorso Chopin. Da alcuni anni Erica Piccotti e Leonardo Pierdomenico formano un Duo pianoforte – violoncello che è straordinariamente rappresentativo della “meglio gioventù” del Camerismo europeo: ne daranno prova lunedì 21 giugno nell’ambito della Stagione Cameristica Chamber Music Trieste che conclude la sua primavera di musica all’Hotel Savoia, nella Sala Tergeste, a cura della Direttrice artistica Fedra Florit,

In programma un doppio concerto, alle 18 e alle 20, di cui sarà fulcro romantico Richard Strauss, con la sua Sonata giovanile per pianoforte e violoncello, integrata dai 5 pezzi di Schumann per un’atmosfera vibrante e scandita anche da tematiche popolareggianti, capaci di coinvolgere il pubblico anche nei ripiegamenti più intimi.

Dettagli sul sito www.acmtrioditrieste.it

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!