Donna, la musica dimenticata si conclude a Casa Cavazzini

13 Ottobre 2017

Miranda Cortes e Rachele Colombo

UDINE. Le Metronome e assessorato alla cultura del Comune di Udine presentano la tappa conclusiva della rassegna “Donna: la musica dimenticata”, prevista domenica 15 ottobre alle 11 a Casa Cavazzini – Museo di Arte Contemporanea. Sul palco Rachele Colombo e Miranda Cortes (chitarra, percussioni, fisarmonica e voce) che presenteranno 11 brani tratti da Ndar (Novembre 2016, Freecom). I tre concerti precedenti hanno elettrizzato il pubblico di Casa Cavazzini, il modello compositivo di Colombo-Cortes presenta lo stesso carattere di coinvolgente interpretazione, in un’alchimia di accenti mediterranei nelle composizioni firmate individualmente o prodotte dalla collaborazione del Duo.

E’ la quarta e ultima tappa a Casa Cavazzini della serie dedicata alla composizione musicale femminile organizzata dalla web radio Le Metronome (alias Michele Pucci e Alberto Chicayban) in stretta collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Udine e l’associazione Musicisti Tre Venezie, con quattro concerti a coprire 1.000 anni di storia della musica femminile con 15 compositrici scelte come campione della creatività musicale femminile provenienti da Italia, Argentina, Uruguay, Inghilterra, Germania, Russia, Francia e Olanda. La rassegna ha presentato opere spesso cadute nell’oblio, dal XII secolo di Hildegard Von Bingen, al Cinquecento e Seicento di Francesca Caccini, al Novecento di Teresa De Rogatis, Tanya Anisimova, Ida Presti, Sofia Asgatovna Gubajdulina, Ethel M. Smyth, Paquita Madriguera, Maria Luisa Anido e Rebecca Clarke fino ad arrivare ai giorni nostri con Paola Selva, Rachele Colombo, Miranda Cortes e Giovanna Marini.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!