Documentario a Monfalcone per la Festa della Marina

8 Giugno 2018

La Santo Stefano affonda

MONFALCONE. Domenica 10 giugno, alle 11, al il Mu.Ca – Museo della Cantieristica di Monfalcone (via del Mercato, 3) si terrà la proiezione del lungometraggio “Fumo nero all’orizzonte”, voluta dall’Amministrazione Comunale di Monfalcone per celebrare la Festa della Marina Militare Italiana. Ingresso libero.

Rizzo (al centro in prima fila) con l’equipaggio

All’alba del 10 giugno 1918, con un’azione a sorpresa, gli equipaggi della regia Marina, al comando del Tenente di Vascello Luigi Rizzo, riuscirono a fermare la flotta Austro Ungarica diretta a forzare il blocco navale di Otranto: alcuni siluri, lanciati da un piccolo motoscafo italiano, affondarono la corazzata austro-ungarica Szent Istvan (Santo Stefano), massima espressione della tecnologia dell’epoca. Fu la fine della marina militare imperiale e il crollo definitivo della monarchia. Luigi Rizzo fu celebrato in Italia come un eroe nazionale, e da allora il 10 Giugno si celebra la festa della Marina Militare Italiana.

La visione del lungometraggio sarà preceduta, alle 10, dalla proiezione di immagini d’epoca che ritraggono i Marinai Italiani in Cantiere a Monfalcone e in zone limitrofe durante gli anni 1915-17. Si tratta di documenti storici poco conosciuti con cui si vuole rendere omaggio alla Marina Militare Italiana, forza armata così cara alla Città di Monfalcone.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!