Il divertente teatro della Compagnia ‘Ndescenze

6 Luglio 2016

UDINE. Doppio appuntamento col divertente teatro della compagnia ‘Ndescenze giovedì 7 e venerdì 8 luglio a Udine. Al pubblico saranno proposti due dei suoi più recenti spettacoli nell’ambito dei cartelloni culturali estivi proposti dal Comune di Udine per la cittadinanza. Giovedì 7, alle 21, al parco Desio (in caso di maltempo al Circolo Nuovi Orizzonti), per Teatro Sotto le stelle promosso da Assessorato al Decentramento, verrà messa in scena “La risposta all’unica domanda”, commedia in un atto unico con la regia di Arianna Romano e Luca Piana.

IMG_0322In un antico teatro dell’Attica, due artisti dai bizzarri nomi di Epàtite e Diàbete stanno allestendo un dramma incentrato sulla storia di uno schiavo chiamato Fidipide, che deve consegnare un messaggio alla regina. Sostenuto da una serie di improbabili personaggi, il protagonista riesce nel suo compito, ma alla fine, invece di un premio, gli tocca una condanna a morte. Per risolvere questa situazione drammatica, l’attore e lo scrittore accettano il suggerimento dell’inventore Trichìnosi, che consiglia loro di usare un “deus ex machina”, ma il macchinario si inceppa sul finale, provocando la morte del dio fra gli ingranaggi.

Il dramma tragicomico si chiude perciò con una riflessione sull’assenza di un intervento provvidenziale nelle vicende umane, perennemente governate dal caos. Un cast di sedici attori riporterà il pubblico per una sera in un ideale teatro greco all’aperto. E l’arena del Desio diventerà Epidauro… In scena, Stefania Arcuri, Roberto Barmina, Francesca Bertè, Giancarlo Carini, Dunja Casarin, Giulia Da Re, Lilian Dias Castenetto, Antonella Ferin, Giulia Gortan, Fulvio Gubiani, Shamli Martegani, Jessica Minatel, Maria Grazia Pizzutti, Elena Qualizza, Armando Rispoli e Micaela Visintin.

Venerdì 8 alle 21, nella Corte di Palazzo Morpurgo (in caso di maltempo, in sala Ajace), per Udinestate, sarà la volta di “Politicamente Scorretto – Un’onesta famiglia nel mondo del jet-set”, una commedia brillante prodotta col DLF Udine e il Circolo Arci Nuovi Orizzonti dei Rizzi, diretta da Arianna Romano con protagonisti Martina Benfatto, Daniela Bortolin, Elisa Gallai, Pietro Guagliardo, Fabio Marroni, Luca Piana, Norbert Putora, Federica Salvi, Elisabetta Zanolin, Lorenzo Zamolo.

La storia si svolge ai giorni nostri in una tranquilla giornata di ferie nella casa di un imprenditore friulano che – per assecondare il sogno della cognata di sfondare nel mondo dello spettacolo – è costretto dalla moglie a fingersi il domestico di famiglia e a coinvolgere parenti e condomini ad uno scambio di ruoli senza fine, affinché gli influenti politici che la cognata ha invitato a casa credano alla sua condizione di star già avviata. Di questa situazione sono del tutto ignari i genitori delle due sorelle, invitati a pranzo come in un normale giorno di festa in famiglia nonché la vicina di casa dell’imprenditore ed il custode del palazzo che, loro malgrado, dovranno dare una mano nell’impresa. Ma ad un certo punto qualcosa si complica…

Per entrambi gli spettacoli l’ingresso è libero.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!