Difficile adolescenza Dialoghi fa tappa a Palmanova

8 Giugno 2022

Pier Giorgio Gri

PALMANOVA. Venerdì 10 giugno alle 18.30, per “libRiamo ne’ lieti calici”, sotto la Loggia della Gran Guardia di Palmanova, si terrà la presentazione dell’ultimo lavoro di Pier Giorgio Gri, Incantevole Ludo (edizioni Forum), che racconta con grande sensi­bilità i sogni e le difficoltà di un’adolescente alla ricerca della propria identità. Ad accompagnare l’autore nel suo racconto sarà il medievista e saggista, Angelo Floramo.

La Ludo è una cascata di capelli rosso fuoco. Una ragazza intelligente, riflessiva – dicono i prof – ma insidiata dall’insoddisfazione di sé, del proprio corpo, delle proprie capacità. Il racconto di pochi mesi, dalla primavera all’inverno, tra amicizie complicate e una famiglia perbene, tra l’aula di scuola, percorsa da passioni e smarrimenti, e la camera di casa, silenzioso precario rifugio. Nel suo cammino insolito e tormentato Ludo sembra assecondare un impenetrabile destino.

«Volere… cosa? Non è di questo che l’accusano, di non avere forza di volontà? Lei ce l’ha la forza, non di volere. Piuttosto, di non volere: parlare, partecipare, mangiare. Che poi, lei neanche ha capito dove stia, la volontà: è una forma del pensare? Davvero? Cartesio l’ha messa in confusione, ci sarà pure un qualche filosofo che ha scritto qualcosa di meglio. L’intelligenza certo non la dirige, però la contamina, la deprime… Sarà anche potente – la volontà – ma non può tutto: può ammalarsi deteriorarsi svanire… E a quel punto? Non ci sono pastiglie per la volontà».

Alla fine dell’incontro si terrà un brindisi con il vino Jiasik, uvaggio di Riesling e Malvasia dal gusto fruttato e morbido, gentilmente offerto dall’Azienda Borgo San Daniele di Cormòns.

La VII edizione di “dialoghi” ha come sottotitolo “tempo, spazio, memoria. Metamorfosi” e toccherà oltre 40 siti diversi e 16 Comuni per un totale di 60 eventi nell’anno 2022. Tutti gli incontri sono ad entrata libera e gratuita.

“dialoghi” è sostenuto dalla Regione Cultura e Turismo, Ilcam Spa, Le vigne di Zamò, Rosenberg Italia Srl, Civibank Spa, LegaCoop Fvg e si caratterizza per la capacità di saper abbinare eventi culturali e performance artistico-musicali, con contenuti di alto spessore e ospiti di livello nazionale e internazionale, a luoghi della regione particolarmente interessanti dal punto di vista storico-culturale o naturalistico. In tutte le sue tappe il Festival raccoglierà fondi per sostenere il Cro di Aviano – Istituto nazionale Tumori, struttura di ricovero e cura a carattere scientifico.

Tutto il programma su www.dialoghi.eu
Scopri tutti gli appuntamenti e i loro siti con l’app: 2205980.igenapps.com

Condividi questo articolo!