Il “dietro le quinte” del film Il ragazzo invisibile

29 Giugno 2017

MARTIGNACCO. A ridosso dell’ultimo weekend di Cinemambulante, il pubblico della scuola di cinema itinerante promossa da Videomante col supporto della Regione troverà nella tappa di Faugnacco di Martignacco, giovedì 29 giugno, una nuova e preziosa occasione per conoscere il cinema realizzato in regione, reso possibile dalle professionalità più brillanti del nostro sistema cinema.

Poilucci con Salvatores

L’appuntamento nella piazza di Faugnacco è per le 20.30 quando Federico Poillucci, presidente della FVG Film Commission, darà il via alla sua piccola lezione di cinema, dove saprà raccontare segreti e aneddoti della produzione del film “Il ragazzo invisibile” di Gabriele Salvatores. Si tratta di una delle più importanti produzioni cinematografiche registrate in Friuli Venezia Giulia anche per la cospicua ricaduta di lavoro di lavoro per le maestranze locali e l’ampio uso di location in regione.

La storia del film è quella di Michele che vive in una Trieste restituita nelle luci e ombre, non solo fisiche, che ne definiscono l’identità. Michele è un adolescente che non brilla nello studio e non eccelle negli sport. Ma a lui non importa. A Michele basta avere l’attenzione di Stella, la ragazza che in classe non riesce a smettere di guardare. Un giorno Michele si guarda allo specchio e si scopre invisibile. Da lì comincia la più incredibile avventura della sua vita.

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!