Dialogo tra musica nipponica e melodie occidentali: Sakura

17 Giugno 2019

Keisuke Ota

SAN MARTINO AL TAGLIAMENTO: Dopo l’eccezionale successo del concerto all’alba in riva al Noncello, Pordenone Fa Musica – rassegna di Fadiesis realizzata col sostegno di Regione Fvg, Comune di Pordenone e Fondazione Friuli – prosegue martedì 18 giugno alle 21 nelle Cantine Pitars di San Martino al Tagliamento con Sakura, concerto degustazione. Sakura sarà un viaggio musicale impreziosito dal tocco raffinato della cultura musicale giapponese, con la presenza del violinista Ota Keisuke: le più celebri melodie occidentali dialogheranno con le arie più suggestive della tradizione nipponica. Interpreti Ginnai Fassetta alla fisarmonica, Erica Fassetta al violino, Ota Keisuke al violino, Leonardo Galligioni al contrabbasso.

Ota Keisuke si è esibito come solista, in varie formazione da camera e orchestra (tra queste la Kyushu Symphony Orchestra e la Hiroshima Symphony Orchesta). Nel 1995 è Primo violino della Fukoka Symphony Chorus. Nel 2008 fonda la Fukoka Sinfonietta e viene notato dalla soprano AkikoKono, ultima allieva della grande Hidalgo. Si perfeziona in Italia con Glauco Bertagnin, primo violino delle più prestigiose orchestre italiane. Dal 2010 collabora con vari artisti italiani in tournèe e rassegne. Ha inciso vari cd di musica da camera e nel 2017 in duo con il pianista Toshiki Usui ha inciso l’integrale delle Sonate di Beethoven. Suona un Joseph Gagliano del 1787.

Leonardo Galligioni

Leonardo Galligioni è un giovane talento che svolge intensa attività cameristica. Nel 2018 è stato ammesso al concorso Sperger grazie all’invio di un video di un brano imposto dall’organizzazione del concorso, in cui ha dimostrato le sue capacità virtuosistiche e musicali. Nel 2018, partecipa all’esecuzione di Maria De Buenos Aires di Piazzolla al teatro Comunale Mario del Monaco di Treviso e il teatro Verdi di Pordenone, nel 2019, partecipa all’esecuzione dell’ opera il Mago di Oz del Maestro Valtinoni, al teatro Concordia di Pordenone.

Erica Fassetta, allieva di Glauco Bertagnin, collabora con diverse orchestre: Nuova Orchestra da camera Ferruccio Busoni di Trieste, i Musici di Vivaldi, il gruppo d’archi Venice Music Gourmet, Orchestra da camera Fadiesis, Orchestra Dolomiti Symphonia di Belluno, Orchestra La Serenissima di Sacile, Orchestra del Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia, Accademia Musicale di San Giorgio di Venezia, Orchestra I Filarmonici Veneti di Legnago, Orchestra Filarmonia Veneta, Orchestra da camera Gaetano Zinetti di Verona, l’orchestra I Virtuosi Italiani e l’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana diretta dal Maestro Diego Basso, con la quale partecipa anche a produzioni Rai e Mediaset. Dal 2015 è violinista del quartetto ArTime.

Erica Fassetta

Gianni Fassetta si distingue sin da giovanissimo per spontaneità tecnica, facilità interpretativa e fervida musicalità. Classificatosi al primo posto in quindici concorsi nazionali e internazionali, ha partecipato a registrazioni Rai Tv, reti regionali e straniere. Svolge intensa attività concertistica in Italia e all’estero affermandosi come uno tra i migliori interpreti di Astor Piazzolla. Dal 2009 collabora con il Premio Oscar Nicola Piovani. Suona con artisti di fama internazionale in varie formazioni. Dal 2011 è anche impegnato come direttore artistico del FadiesisAccordion Festival.

Condividi questo articolo!