Daniel Pennac racconta il suo mondo al Teatro Verdi

28 Novembre 2021

Foto Salvatore Pastore

PORDENONE. Si tratta di uno degli scrittori di maggiore successo a livello mondiale, narratore divenuto celebre per una serie di romanzi che hanno per protagonisti Benjamin Malaussène, la sua squinternata famiglia e il quartiere parigino di Belleville. Il grande Daniel Pennac sale adesso sul palcoscenico per un incontro teatrale nato dal desiderio di raccontare e condividere il suo universo narrativo e creativo, un montaggio che mette in evidenza alcuni passaggi dei suoi ultimi adattamenti teatrali uniti nella magia della scena.

Questo inedito spettacolo che mescola i pensieri, i racconti e le opere di narrativa di Pennac, sarà in esclusiva al Teatro Verdi di Pordenone nella mattinata di mercoledì 1° dicembre, alle 10.45, in una rappresentazione pensata per gli studenti della Scuole Superiori, che il Verdi ha anche voluto aprire a tutto il pubblico interessato che può già prenotare il posto in prevendita al prezzo speciale di 7 euro. In compagnia di Pako Ioffredo e Demi Licata, le musiche di Alice Loup e la mise en espace di Clara Bauer, Pennac in scena entra fra le pieghe dei suoi libri in quella linea di confine fra interpretazione e narrazione, lettura e recitazione. Il reading – frutto del lavoro della Compagniemia, Mouvement International Artistique – mette in evidenza alcuni passaggi degli ultimi adattamenti teatrali di Pennac che attraverso la magia della scena disegnano l’universo narrativo e onirico dell’autore L’incontro si svolge in lingua italiana e in lingua francese, tradotta dal vivo in italiano.

Info e biglietti sul sito teatroverdipordenone.it e in biglietteria (0434 247624).

Argomenti correlati:

Condividi questo articolo!